Parassiti comuni della canna da zucchero: scopri gli insetti che mangiano piante di canna da zucchero

Nella sola Florida, la canna da zucchero è un'industria da 2 miliardi di dollari all'anno. Viene anche coltivato commercialmente negli Stati Uniti alle Hawaii, in parti del Texas e della California e in tutto il mondo in molte località tropicali e semi-tropicali. Come ogni coltura commerciale, la canna da zucchero ha la sua quota di parassiti che a volte possono causare una significativa perdita di raccolto nei campi di canna da zucchero. E se coltivi piante di canna da zucchero nel giardino di casa, potrebbero influenzare anche il tuo. Continua a leggere per conoscere i comuni parassiti della canna da zucchero.

Controllo degli insetti della canna da zucchero

Come affrontare i parassiti delle piante di canna da zucchero dipende in gran parte da quale sta influenzando il tuo raccolto. Di seguito sono riportati alcuni dei colpevoli più comuni che incontrerai durante la coltivazione della canna da zucchero.

Larve di canna da zucchero

Il Saccharum spp., Comunemente noto come canna da zucchero, è un'erba perenne tropicale che si auto-propaga rapidamente dai fusti sotterranei. Questi steli sotterranei, in particolare, possono cadere vittima di larve bianche, note anche come larve di canna da zucchero. Questi parassiti della canna da zucchero si nutrono delle radici della pianta e dei gambi sotterranei.

Le infestazioni di larve bianche possono essere difficili da diagnosticare perché rimangono sotto il suolo nel loro stadio larvale. Tuttavia, le piante possono mostrare fogliame ingiallito, crescita stentata o distorta. Le piante di canna da zucchero possono anche cadere improvvisamente a causa della mancanza di steli e radici per ancorarle al loro posto. I controlli chimici delle larve di canna da zucchero sono inefficaci. I migliori metodi di controllo per questi parassiti sono regolari inondazioni o discariche di campi di canna da zucchero.

Trivellanti della canna da zucchero

I trivellatori sono uno degli insetti più distruttivi che mangiano la canna da zucchero, in particolare la trivellatrice della canna da zucchero Diatraea saccharalis. La canna da zucchero è la principale pianta ospite di questa piralide, ma può infestare anche altre erbe tropicali. I trivellatori della canna da zucchero penetrano negli steli dove trascorrono il loro stadio larvale mangiando i morbidi tessuti vegetali interni.

Il danno alla piralide della canna da zucchero fa sì che le canne infette producano il 45% in meno di zucchero rispetto alle piante non infette. Le ferite aperte che questi parassiti creano attraverso il tunneling possono anche lasciare la pianta suscettibile a problemi secondari di parassiti o malattie. La piralide del mais può anche causare problemi ai parassiti della canna da zucchero.

I sintomi della piralide nella canna da zucchero includono fori di trivellazione negli steli e nel fogliame, clorosi e crescita stentata o distorta. Gli insetticidi contenenti olio di neem, clorantraniliprolo, flubendiamide o novaluron si sono dimostrati efficaci nel controllo degli insetti della canna da zucchero per i trivellatori.

Wireworms

I wireworm, le larve dei coleotteri, possono anche causare la perdita di raccolti nei campi di canna da zucchero. Questi piccoli vermi giallo-arancio si nutrono delle radici e dei nodi delle gemme delle piante di canna da zucchero. Possono lasciare grandi buchi nei tessuti vegetali della canna da zucchero e il loro apparato boccale spesso introduce infezioni batteriche o virali secondarie alla pianta.

Altri parassiti della canna da zucchero

L'inondazione dei campi di canna da zucchero in tarda primavera, poi di nuovo in estate generalmente uccide i wireworm, ma anche gli insetticidi contenenti forato sono efficaci.

Nei campi di canna da zucchero commerciali, alcuni problemi di parassiti sono previsti e tollerati. Alcuni altri parassiti delle piante di canna da zucchero comuni ma meno dannosi sono:

  • Afidi gialli della canna da zucchero
  • Acari di ragno
  • Tonchi delle radici
  • Insetti di pizzo di canna da zucchero
  • Cicaline della canna da zucchero dell'isola

Gli insetticidi, come l'olio di neem, o insetti utili, come le coccinelle, sono metodi efficaci di controllo dei parassiti della canna da zucchero.

Immagine di Scot Nelson