Pastinaca con macchie sulle foglie: cosa causa macchie sulle piante di pastinaca

La pastinaca viene coltivata per le sue radici dolci e terrose. Biennali coltivate come annuali, le pastinache sono facili da coltivare come la loro cugina, la carota. Possono essere facili da coltivare, ma non senza la loro quota di malattie e parassiti. Una di queste malattie, la macchia di foglie di pastinaca si traduce esattamente in quello che sembra: pastinaca con macchie sulle foglie. Mentre le macchie fogliari sulla pastinaca non infettano la radice della pianta, le pastinache con macchie fogliari saranno più suscettibili ad altre malattie e lesioni da parassiti rispetto alle piante sane.

Che cosa causa le macchie sulla pastinaca?

La macchia fogliare sulla pastinaca è solitamente causata dai funghi Alternaria o Cercospora. La malattia è favorita dal clima caldo e umido in cui le foglie sono umide per lunghi periodi di tempo.

La pastinaca con macchie sulle foglie può anche essere infettata da un altro fungo, Phloeospora herclei, che si osserva principalmente nelle colture di fine estate o inizio autunno nel Regno Unito e in Nuova Zelanda.

Sintomi della macchia di foglie di pastinaca

Nel caso di macchie fogliari dovute ad Alternaria o Cercospora, la malattia si manifesta come macchie da piccole a medie sulle foglie della pianta di pastinaca. All'inizio appaiono di colore giallastro e successivamente diventano marroni, si fondono insieme e provocano la caduta delle foglie.

Le pastinache con macchie fogliari a causa del fungo P. herclei iniziano come piccole macchie dal verde chiaro al marrone sul fogliame che si fondono anche per formare grandi regioni necrotiche. Il tessuto infetto è di colore grigiastro / marrone. Con il progredire della malattia, le foglie muoiono e cadono prematuramente. Gravi infezioni provocano minuscoli corpi fruttiferi neri che trasudano spore, creando caratteristiche macchie bianche sul fogliame.

Controllo per la macchia di foglie di pastinaca

Nel caso di P. herclei, il fungo sverna su detriti infetti e alcune erbe infestanti. Si diffonde spruzzando acqua e per contatto diretto. Non esiste alcun controllo chimico per questo fungo. La gestione include la rimozione di piante e detriti infetti, controllo delle infestanti e ampia distanza tra le file.

Con macchie fogliari dovute ad Alternaria o Cercospora, è possibile applicare spray fungini al primo segno di infezione. Poiché l'umidità prolungata delle foglie favorisce la diffusione della malattia, tenere conto di un'ampia distanza tra le file per consentire la circolazione dell'aria in modo che le foglie possano asciugarsi più rapidamente.