Perché le mie margherite shasta non fioriscono – facendo fiorire le margherite shasta

Perché le mie margherite Shasta non fioriranno? Il tempo di fioritura della margherita di Shasta si estende dall'inizio della primavera al tardo autunno. Ci sono una serie di ragioni per cui una margherita Shasta non fiorisce e la maggior parte può essere rettificata con una migliore cura e manutenzione. Continua a leggere per determinare le cause comuni quando le margherite Shasta non fioriranno e apprendi suggerimenti per far fiorire la margherita Shasta.

Far fiorire Shasta Daisy

Quindi le tue margherite Shasta non fioriranno. Cosa dovresti fare? Di seguito sono riportati i motivi più comuni per la mancata fioritura in queste piante e i passaggi che puoi adottare per garantire un tempo di fioritura sano della margherita Shasta.

Potatura regolare e deadheading - Il deadheading regolare di Shastas (rimozione dei fiori appassiti) favorisce una fioritura sana fino alla fine della stagione. Altrimenti, la fioritura rallenta e la pianta dirige la sua energia nella produzione di semi. Inoltre, potare la pianta ad un'altezza di circa 3 pollici dopo la fine della fioritura per la stagione.

Divisione periodica - Le margherite Shasta generalmente traggono vantaggio dalla divisione ogni tre o quattro anni, soprattutto se noti che la pianta non fiorisce o sembra stanca e invasa. Scartare le vecchie piante legnose. Sostituisci i ciuffi sani con due o tre germogli e almeno quattro o cinque radici.

Nutrimi, ma non troppo - Troppo fertilizzante, in particolare fertilizzante ad alto contenuto di azoto, è decisamente troppo positivo, producendo piante rigogliose e frondose con poche (o nessuna) fioriture. Scava alcune palate di compost o letame ben decomposto nel terreno intorno alla pianta, quindi dai da mangiare alle margherite Shasta ogni tre mesi durante la stagione di crescita, usando un fertilizzante a basso contenuto di azoto con un numero NPR come 0-20-20. Anche l'aggiunta di farina di ossa aiuterà.

Temperature - Le alte temperature possono stressare la pianta e rallentare la fioritura fino a quando il tempo non si attenua. D'altra parte, un congelamento tardivo può stroncare i boccioli e impedire la fioritura per la prossima stagione. Sfortunatamente, non c'è molto che i giardinieri possano fare contro le fluttuazioni di temperatura, ma uno strato di pacciame può aiutare.

Luce del sole - Le margherite Shasta amano tanto, tanto sole e, senza di esso, è probabile che obiettino rifiutandosi di fiorire. Se le tue piante sono lunghe e con le gambe lunghe, questo è un buon segno che si stanno allungando per raggiungere la luce disponibile. Potrebbe essere necessario spostarli in un luogo più soleggiato, ma fa caldo, aspetta fino all'inizio dell'autunno, circa sei settimane prima della prima data media di gelo nella tua zona.

Acqua - Le margherite Shasta sono piante resistenti e resistenti alla siccità che non sono felici nel terreno inzuppato. A meno che le margherite non siano appena piantate, hanno bisogno di acqua solo quando la pioggia è inferiore a circa un pollice a settimana. Innaffia profondamente a livello del suolo per mantenere il fogliame e le fioriture asciutte, quindi lascia asciugare il terreno prima di annaffiare di nuovo. Assicurati che le margherite siano piantate in un terreno sciolto e ben drenato.

Lascia un commento