Pianta di zucca luffa – suggerimenti per la coltivazione di piante di luffa

Probabilmente hai sentito parlare di una spugna luffa e potresti persino averne una sotto la doccia, ma sapevi che puoi anche provare a coltivare piante di luffa? Scopri di più su cos'è una zucca luffa e su come coltivarla nel tuo giardino.

Cos'è una zucca Luffa?

La Luffa (Luffa aegyptiaca e Luffa acutangula), nota anche come luffa, spugna vegetale o zucche strofinacci, viene coltivata principalmente per il loro utile scheletro di tessuto fibroso. I frutti giovani possono essere mangiati come zucca, usati in stufati o anche usati al posto dei cetrioli.

La pianta della zucca luffa è una vite rampicante tropicale o subtropicale annuale. Quando la sezione di frutta della pianta matura, può essere utilizzata come un bagno biologico o una spugna da cucina. Alcune persone sono persino note per usarlo per trattare l'ittero.

Piantagione di zucca Luffa

Coltivare piante di luffa è un progetto divertente ma non per gli impazienti. Luffa è sensibile al freddo e impiega molto tempo per maturare in una spugna secca, quindi non dovresti tentare di piantare la zucca luffa se non hai la pazienza di aspettare.

Semina semi di zucca da 8 a 12 cm di distanza l'uno dall'altro lungo un recinto non appena il terreno è abbastanza caldo per lavorare e tutto il pericolo di gelo è passato in primavera. Per facilitare la germinazione, raschiare il rivestimento del seme con una lima o lasciare che i semi si impregnino per almeno 20 ore. I semi germogliano molto lentamente, quindi i giardinieri non dovrebbero perdere la fede. I semi possono anche essere avviati in casa diverse settimane prima dell'ultima gelata. Pianta da una a tre piante su una collina e sulle colline spaziali a 30 piedi (24 m.) Di distanza.

Piante di Luffa come il pieno sole e il terreno organico. Il pacciame dovrebbe essere usato, lontano dal fusto, per trattenere l'umidità del suolo e proteggere la pianta.

Luffa Plant Care

  • Prendersi cura della luffa è molto simile alla cura dei cetrioli o dei meloni.
  • Mantieni le piante umide, ma non sature, e fornisci un supporto robusto per i migliori risultati come parte della cura delle piante di luffa.
  • Una volta che le piante iniziano a crescere, rimuovere tutti i primi fiori, eventuali fiori maschili e i primi quattro rami laterali. Ciò si tradurrà in un frutto più forte.
  • Rimuovere il frutto della luffa dalla vite prima della prima gelata. Seguire le istruzioni per pulire e preparare la frutta, a seconda di come verrà utilizzata.
Immagine di Thanaphong Araveeporn

Lascia un commento