Piante per una parete interna: piante d’appartamento per giardini verticali interni

Un giardino verticale da interno è un ottimo modo per mettere in mostra bellissime piante sfruttando lo spazio disponibile.

Un giardino verticale in un appartamento può essere la cosa giusta per gli amanti delle piante che hanno poco spazio. Il giardinaggio verticale all'interno non è difficile e centinaia di piante sono adatte per la coltivazione verticale all'interno. Prenditi del tempo per pianificare attentamente e sfruttare al meglio lo spazio disponibile.

Giardinaggio verticale all'interno

I giardini verticali interni devono essere fissati a supporti robusti. I vasi pieni di piante e il terriccio umido sono pesanti. Potresti voler proteggere il muro di supporto con un foglio di compensato dietro il giardino verticale. In alternativa, proteggere il muro dall'umidità con un panno in polietilene.

Il giardinaggio verticale indoor può diventare disordinato, ma un tappetino o un tappeto robusto con il retro in gomma posizionato sotto il muro verticale proteggerà il tuo pavimento da gocciolamenti occasionali.

Se il tuo appartamento è a corto di luce solare, puoi sempre integrare la luce disponibile con luci di crescita o tubi fluorescenti. Un timer è facile da installare e garantisce l'accensione e lo spegnimento delle luci nei tempi previsti.

Un ventilatore posizionato vicino a un giardino verticale interno migliora la circolazione dell'aria e migliora l'ambiente di crescita intorno alle piante.

Idee di giardinaggio verticale per interni

Un organizer per scarpe in vinile è una fioriera carina ed economica per la coltivazione verticale all'interno. Basta attaccare l'organizer a una cornice di legno o PVC o un pezzo di reticolo per proteggere il muro. Metti le piante in miniatura nei vasi da vivaio direttamente nelle tasche. Puoi rimuovere facilmente i vasi per annaffiare o per sperimentare il posizionamento delle piante.

Se hai una finestra luminosa e soleggiata, usa staffe robuste per montare due o tre aste per tende sulla finestra. Riempi piccoli secchi di latta con piante a tua scelta, quindi usa i ganci a "S" per appendere i secchi a ciascuna canna.

Crea un impiccagione a più livelli con due o più cesti intrecciati pieni di piante. Per un aspetto imponente, utilizzare taglie graduate, con il cesto più piccolo in alto e il più grande in basso, quindi collegare le piante con una robusta corda di poliestere. Pianta in vasi rimovibili per semplificare l'irrigazione.

Scegliere le piante per una parete interna

Considera le tue condizioni di crescita prima di scegliere piante d'appartamento per giardini verticali interni. Ad esempio, il tuo giardino verticale sarà in piena luce, luce parziale o ombra?

Inoltre, pensa a quale tipo di pianta funzionerà meglio. Il tuo giardino verticale ospiterà piante grandi o piccole? Le piante per una parete interna dovrebbero essere sospese, verticali o una combinazione? Non esitate a sperimentare e vedere cosa funziona meglio.

Ecco alcune piante d'appartamento facili per crescere verticalmente:

  • Philodendron (Philodendron sp.): Avendo foglie verde brillante a forma di cuore, il philodendron è una pianta rampicante affidabile e in rapida crescita che cresce quasi ovunque con pochissima attenzione. Se sei un principiante quando si tratta di piante d'appartamento per crescere verticalmente, questa è una scelta fantastica.
  • felci: Le felci come la felce spada (Nephrolepis exaltata), la zampa di coniglio (Davallia fejeensis) o la medusa (Nephrolepis obliterata) sono grandi piante d'appartamento per giardini verticali interni. Queste piante adattabili generalmente hanno bisogno di un po 'di umidità in più. La luce brillante e indiretta è l'ideale. La maggior parte delle felci cresce in tempi relativamente brevi.
  • Piante aeree (Tillandsia): le piante aeree sono membri della famiglia delle bromelia. Sono piccole piante divertenti disponibili in centinaia di specie interessanti. Le piante aeree prosperano in una luce brillante e indiretta. Assorbono umidità e sostanze nutritive non attraverso le radici, ma attraverso le foglie. Immergi le piante in acqua a temperatura ambiente ogni due settimane, a seconda dei livelli di umidità nella tua casa. Non sono necessarie altre cure.
  • Pianta del rossetto (Bixa orellana): La pianta del rossetto è una pianta a cascata con foglie verdi lucide e fioriture rosse a forma di rossetto che si manifestano durante tutto l'anno. Questa pianta robusta, una delle migliori piante per un muro interno, tollera condizioni di scarsa illuminazione e asciutte come un campione. Lascia che ti trascini o allenalo a salire su un supporto. 
  • Pothos (Epipremnum): Una pianta a bassa manutenzione con un grazioso portamento di crescita e belle foglie a forma di cuore. Pothos tollera quasi ogni luce, inclusa la luce solare intensa o la semiombra. Cerca varietà con foglie gialle, blu o fluorescenti o foglie verdi contrassegnate da bianco, crema o oro. Questa pianta è adatta per essere appesa o arrampicata.
  • Le lacrime del bambino (Soleirolia soleirolii): Le lacrime del bambino formano un morbido tappeto di minuscole foglie verde brillante. Sebbene questa pianta delicata preferisca una luce moderata, la luce intensa è accettabile se non è troppo intensa. Mantieni il terreno un po 'umido ma mai inzuppato.
  • Piante di erbe aromatiche: Se stai cercando di coltivare erbe aromatiche, scegli quelle che maturano abbastanza rapidamente e non producono radici lunghe. Se il tuo spazio di coltivazione è in condizioni di scarsa illuminazione, considera la menta o la melissa. Basilico, erba cipollina, portulaca e prezzemolo vanno bene in ombra parziale, mentre erbe come salvia, timo e coriandolo prosperano alla luce del sole.
Immagine di josefkubes

Lascia un commento