Potatura di tomatillo – posso potare una pianta di tomatillo

"Posso potare una pianta di tomatillo?" Questa è una domanda comune tra molti nuovi coltivatori di tomatillo. Mentre la potatura del tomatillo è qualcosa che viene fatto occasionalmente, è il supporto del tomatillo che è davvero più importante. Impariamo di più sul supporto e sulla potatura dei tomatillos in giardino.

Potatura dei Tomatillos

Prima di decidere come potare le piante di tomatillo, devi prima determinare i tuoi obiettivi. Il modo in cui poti la tua pianta aiuta a determinare il numero di tomatillos che le piante produrranno e le dimensioni del frutto. Colpisce anche la data di scadenza.

Posso potare un Tomatillo?

Sebbene la potatura del tomatillo non sia assolutamente necessaria, puoi migliorare la salute della pianta e la resa con la potatura. Per prima cosa, determina se vuoi uno o due steli centrali principali. Con due steli avrai più fogliame per proteggere il frutto e otterrai un raccolto abbondante; ma se rimuovi tutto tranne uno stelo centrale, raccoglierai i tuoi frutti prima.

I polloni sono steli che si sviluppano nell'inguine tra uno stelo principale e un ramo laterale. Pizzicare i polloni fa entrare più luce solare nelle parti centrali della pianta e consente una migliore circolazione dell'aria mentre il fogliame denso favorisce la crescita lenta e le malattie. Rimuovere tutti i polloni riduce la resa, ma probabilmente vorrai rimuoverne alcuni per promuovere una crescita sana.

Pizzica le ventose quando hanno almeno due foglie lunghe meno di 4 pollici. Rimuovere la ventosa con i potatori a mano o stringendo la base del gambo tra l'unghia e l'indice.

È una buona idea pulire le mani con un disinfettante o immergere i potatori in una soluzione disinfettante prima di passare alla pianta successiva per prevenire la diffusione della malattia.

Tomatillo Support

Le piante di Tomatillo sono generalmente supportate da pali, tralicci o gabbie. Installa pali e tralicci prima di piantare per evitare di ferire le radici delle piante in seguito. Usa pali di metallo o di legno di almeno 2 pollici di diametro e alti 4 o 5 piedi. Legare le piante di tomatillo al supporto senza stringere con uno spago di polietilene o sisal, evitando parti dello stelo che si trovano appena sotto i grappoli di fiori.

Le gabbie sono facili da lavorare e non dovrai perdere tempo a legare e rimettere a posto le tue piante. Puoi crearne uno tuo con filo di recinzione rinforzato in cemento. Il filo dovrebbe avere aperture da 6 pollici per consentire un facile raccolto. Formare un cerchio di 18 pollici di diametro e fissare insieme le estremità. Ritaglia i fili orizzontali attorno al fondo in modo da poter spingere i fili verticali nel terreno per stabilità.

Immagine di RDPixelShop

Lascia un commento