Informazioni sull’aconito invernale: suggerimenti per la coltivazione dell’aconito invernale

A partire dai primi di marzo, i giardinieri del nord iniziano a setacciare avidamente i loro giardini alla ricerca di un rametto di verde rivelatore, un segno che la primavera è in arrivo e una nuova crescita sta iniziando. Il croco è il tradizionale precursore del clima più caldo a venire, ma un fiore dai colori vivaci batte anche quel mattiniero: l'aconito invernale (Eranthus hyemalis).

Le piante di aconito invernale spesso spuntano attraverso la neve, non importa una piccola quantità di gelo e apriranno le loro fioriture simili a ranuncoli alla prima occasione. Per i giardinieri che amano piantare piante perenni che ti salutano in primavera, conoscere l'aconito invernale può fornire preziose informazioni.

Cura delle piante di aconito invernale

A differenza dei tulipani e dei crochi, i bulbi di aconito invernale non sono affatto bulbi ma tuberi. Queste radici carnose immagazzinano umidità e cibo per la crescita e l'ibernazione della pianta durante l'inverno, proprio come fa un bulbo. Dovrebbero essere piantati tardi in autunno, nello stesso momento in cui scavi negli altri bulbi a fioritura primaverile.

Questi piccoli tuberi devono essere ben protetti dal rigido clima invernale, quindi piantali a circa 5 pollici di profondità dalla base del tubero alla superficie del terreno. L'aconito invernale è una piccola pianta, non più di 4 pollici di diametro per la maggior parte delle piante, quindi non preoccuparti di metterle fuori nel letto del giardino. Piantali a circa 6 pollici di distanza per lasciare spazio per la diffusione e seppelliscili in gruppi di numeri dispari per la visualizzazione più attraente.

All'inizio della primavera, vedrai apparire germogli verdi, quindi poco dopo troverai fiori giallo brillante che sembrano piccoli ranuncoli. Questi fiori non sono più larghi di un pollice e sono tenuti a circa 3-4 pollici dal suolo. L'aconito invernale in crescita svanirà dopo pochi giorni, lasciando un attraente raccolto di fogliame per coprire il fango primaverile fino alla comparsa dei fiori successivi.

La cura dell'aconito invernale consiste principalmente nel lasciarlo da solo a vivere e prosperare. Finché hai piantato i tuberi in un terreno fertile e ben drenato, cresceranno e si diffonderanno anno dopo anno.

Non dissotterrare le piante quando hanno finito di fiorire. Lascia che il fogliame muoia naturalmente. Quando il tuo prato sarà pronto per il taglio, le foglie dell'aconito invernale saranno appassite e dorate, pronte per essere tagliate insieme ai primi fili d'erba dell'anno.

Immagine di Deanster1983

Lascia un commento