Piantagione di grano invernale: come coltivare il grano invernale nei giardini

Il grano invernale, altrimenti noto come Triticum aestivum, è un membro della famiglia Paceae. Di solito è piantato nella regione delle Grandi Pianure come grano da reddito, ma è anche un eccellente raccolto di copertura per concime verde. Originaria dell'Asia sud-occidentale, la semina di grano invernale fu introdotta per la prima volta dai Mennoniti russi nel XIX secolo. Questo cereale annuale resistente fornisce una serie di vantaggi al terreno compattato e sovrautilizzato. Impara come coltivare il grano invernale per migliorare le condizioni del suolo, riparare le aree esposte e ridurre al minimo l'erosione.

Benefici delle colture di copertura di grano invernale

Le colture di copertura del grano invernale sono progettate per ridurre l'erosione dovuta al deflusso di acqua e vento e per trattenere il suolo. Contribuiscono anche alla riduzione della lisciviazione e della compattazione dei minerali, sopprimono la quantità di crescita delle erbe infestanti, riducono i parassiti e le malattie degli insetti e aumentano la resa del raccolto.

Comunemente utilizzate nelle fattorie commerciali, le colture di copertura possono anche essere utili per il giardino di casa dove la struttura del suolo tende a danneggiarsi a causa di diserbo, lavorazione del terreno, raccolta e traffico pedonale generale.

Sapere quando piantare il grano invernale fornirà radici che aerano il suolo e aumentano l'assorbimento e la ritenzione d'acqua. Una volta coltivata, la pianta aggiunge materia organica per salvaguardare la composizione del terreno del giardino di casa.

Coltivazione di grano invernale a casa

È meno probabile che il grano invernale diventi un'erbaccia ed è più facile da eliminare rispetto all'orzo o alla segale. Il grano invernale matura più lentamente di alcuni cereali, quindi non c'è fretta di ucciderlo all'inizio della primavera, rischiando così la compattazione del terreno durante la stagione delle piogge.

Le erbe di grano invernale sono anche più facili da coltivare poiché germinano e si stabiliscono molto più rapidamente delle colture di copertura, come il trifoglio. Più economico e più facile da gestire rispetto alla segale, la popolarità del grano invernale come coltura di copertura sta crescendo in modo esponenziale. L'erba non è una specie ornamentale ed è più adatta per grandi aiuole e prati aperti.

Quando coltivare il grano invernale

Il periodo migliore per la semina del grano invernale va da metà settembre all'inizio di dicembre. Pianta questo cereale annuale dai semi, che sono disponibili presso i fornitori di fattorie, online e alcuni centri di giardinaggio.

Trasmetti i semi su un letto di semina preparato quando coltivi il grano invernale a casa. Mantieni il letto umido fino alla germinazione e rimuovi le erbacce competitive.

Le varietà comuni di grano invernale da considerare come semina come colture di copertura sono Hard Red, Soft Red, Durum, Soft White e Hard White.

Come coltivare il grano invernale

Per piantare il grano invernale come coltura di copertura, rastrella il giardino liscio, rimuovendo detriti e grandi rocce.

Semina diretta il grano invernale in terreno asciutto, in file di 6-14 pollici di larghezza e 2 pollici di profondità o semplicemente spargi semi, rastrella leggermente e innaffia il grano invernale con un tubo da giardino impostato sulla nebbia.

Un paio di settimane fredde indurranno il grano invernale a fiorire e da allora in poi diventerà dormiente fino alla primavera, quando potrà essere coltivato nel terreno del giardino.

Immagine di inaquim