Problemi comuni con erba gatta: problemi con erba gatta e come trattarli

L'erba gatta è un'erba resistente e di solito i problemi con l'erba gatta sono abbastanza facili da capire. Se hai a che fare con problemi con l'erba gatta, continua a leggere e risolveremo alcuni dei problemi più comuni con le piante di erba gatta.

Problemi con Catnip

Ecco alcuni dei problemi più comuni dell'erba gatta e come risolverli:

Gatti - La maggior parte dei gatti ama l'erba gatta e spesso sono responsabili delle piante di erba gatta che non prosperano. In questo caso, puoi rendere la pianta a prova di gatto circondandola con una recinzione di filo. Assicurati che i buchi siano abbastanza piccoli da non poter raggiungere il micio e afferrare le foglie. Una vecchia gabbia per uccelli fa da recinto decorativo per una pianta di erba gatta.

Insetti - L'erba gatta può essere colpita da parassiti come afidi, acari, tripidi, mosche bianche o coleotteri delle pulci. Il modo migliore per prevenire i parassiti è irrigare e concimare correttamente (non esagerare con nessuno dei due). Il sapone spray insetticida è efficace contro la maggior parte dei parassiti, anche se potresti dover spruzzare più volte per avere la meglio.

ruggine - La ruggine fogliare di Cercospora è una comune malattia fungina. I sintomi includono piccole macchie circondate da aloni gialli. Le macchie alla fine si ingrandiscono e diventano marroni mentre la pianta alla fine appassisce e muore. Rimuovi le piante gravemente infette. Mantieni l'area pulita e assicurati di smaltire i detriti vegetali.

Macchia fogliare batterica - La macchia batterica delle foglie è più comune a temperature più fresche. Cerca piccole macchie bagnate d'acqua con ampi aloni gialli. Alla fine, le macchie si ingrandiscono e diventano nere. Non esiste una cura per l'erba batterica delle foglie, ma potresti essere in grado di prevenire il verificarsi della malattia. Non lavorare il terreno quando è fangoso. Rimuovi le piante gravemente infette. Evita l'irrigazione dall'alto. Tieni sotto controllo le erbacce.

Marciume radicale - Il marciume radicale fa sì che le radici diventino marroni e viscide, spesso con un odore marcio. La pianta si indebolisce e lo stelo si ammorbidisce. Per prevenire la putrefazione delle radici, assicurati di piantare l'erba gatta in un terreno ben drenato. Innaffia correttamente ed evita le condizioni umide. Il marciume radicale è quasi sempre fatale.

Macchia fogliare Septoria - La macchia fogliare di Septoria si verifica spesso durante il tempo piovoso, spesso quando la circolazione dell'aria è limitata dal sovraffollamento delle piante. I sintomi della macchia fogliare di Septoria includono macchie rotonde con centri grigi e bordi scuri, spesso con spore di funghi al centro delle macchie. La malattia colpisce prima le foglie più vecchie e inferiori. Distruggi le piante infette e rimuovi le erbacce nella zona.

Immagine di wild_movie

Lascia un commento