Problemi di felce di Boston: motivi per cui le fronde di felce di Boston diventano nere

Le felci di Boston sono piante d'appartamento favolosamente popolari. Resistenti nelle zone USDA 9-11, sono tenuti al chiuso in vasi nella maggior parte delle regioni. Capaci di crescere 3 piedi (0.9 m) di altezza e 4 piedi (1.2 m) di larghezza, le felci di Boston possono illuminare qualsiasi stanza con il loro fogliame verde lussureggiante. Ecco perché può essere così scoraggiante vedere le tue fronde di felce verdi vibranti diventare nere o marroni. Continua a leggere per scoprire cosa causa una felce di Boston con fronde nere e cosa fare al riguardo.

Le fronde della felce di Boston che diventano nere non sono sempre cattive

C'è un caso in cui una felce di Boston con fronde nere è perfettamente naturale ed è bello poterla individuare. Potresti vedere piccole macchie nere sulla parte inferiore delle foglie della tua felce, allineate in file regolari. Queste macchie sono spore e sono il modo in cui la felce si riproduce. Alla fine, le spore cadranno nel terreno sottostante e cresceranno in strutture riproduttive.

Se vedi questi punti, non intraprendere alcuna azione! È un segno che la tua felce è sana. La tua felce subirà anche una doratura naturale con l'invecchiamento. Quando emerge una nuova crescita, le foglie più vecchie nella parte inferiore della felce appassiranno e diventeranno marroni in nere per far posto a una nuova crescita. Questo è del tutto normale. Taglia via le foglie scolorite per mantenere la pianta fresca.

Quando le fronde di felce di Boston diventano nere non va bene

Tuttavia, anche le fronde di felce di Boston che diventano marroni o nere possono segnalare problemi. Se le foglie della tua felce soffrono di macchie o strisce marroni o nere, potrebbero esserci nematodi nel terreno. Aggiungi molto compost al terreno: questo incoraggerà la crescita di funghi benefici che dovrebbero distruggere i nematodi. Se l'infestazione è grave, rimuovi tutte le piante infette.

Piccole, ma diffuse, morbide macchie da marrone a nero con un odore sgradevole sono molto probabilmente un segno di marciume batterico. Distruggi tutte le piante infette.

L'ustione della punta delle foglie si manifesta con punte di doratura e appassimento su fronde e foglie. Distruggi tutte le piante infette.

Rhizoctonia Blight appare come macchie irregolari bruno-nere che iniziano vicino alla corona della felce ma si diffondono molto rapidamente. Spruzzare con fungicida.

Lascia un commento