Proteggere i frutti sulla vite: impara a creare una gabbia per la frutta

Per molti giardinieri, il problema più grande nel giardino non è la coltivazione di prodotti sani, ma piuttosto la conservazione dei prodotti per il proprio uso piuttosto che per ogni uccello, mammifero e parassita. Ciò è particolarmente vero per i frutti di bosco come lamponi, fragole e ribes. Proteggere questi frutti dal pascolo indesiderato diventa quindi una priorità, spesso realizzando una gabbia di frutta. Cos'è una gabbia di frutta? Continua a leggere per scoprire come realizzare una gabbia di frutta e sugli usi della gabbia di frutta in giardino.

Cos'è una gabbia per frutta?

Una gabbia è generalmente qualcosa per contenere un animale o un uccello in modo che non possano scappare. In questo caso, una gabbia di frutta è progettata per tenere lontani gli uccelli e gli animali, lontano da quelle bacche succulente che avevi programmato di utilizzare.

Una gabbia di frutta può essere una struttura molto semplice solo per proteggere il frutto o piuttosto grandiosa. Alcuni giardini sono progettati con gabbie di frutta decorate come punto focale. In questo caso, l'uso della gabbia di frutta è progettato non solo per essere funzionale ma anche artisticamente gradevole. Possono essere realizzati in ferro battuto o rovere stagionato completi di tetti a punta, terminali intagliati e scossaline decorative.

Non tutti possono permettersi questi edifici ornamentali per il loro giardino, ma va bene perché fare una gabbia di frutta non deve rompere la banca. Esistono diverse versioni fai-da-te che richiedono pochissime abilità per il montaggio.

E una gabbia per la frutta non deve essere utilizzata solo per proteggere la frutta. Gli usi delle gabbie di frutta si estendono oltre la frutta per proteggere le verdure soggette a attacchi di parassiti. Sono ottimi per proteggere i cavoli dalle farfalle che depongono le uova e per salvare teneri piantine e lattughe da uccelli, conigli e altre creature.

Come fare una gabbia di frutta

Ci sono molte opzioni di gabbie di frutta che possono essere acquistate e la maggior parte di esse non richiede molta abilità per il montaggio, ma ti costerà. Se preferisci essere pratico piuttosto che spendere soldi, puoi assemblare la tua gabbia di frutta con pali e reti.

Prima di montare la gabbia della frutta, prepara prima l'area. Liberare l'area da eventuali erbacce e modificare il terreno con molto letame o altra materia organica prima della semina. La posa del tessuto barriera contro le erbacce prima della semina è facoltativa, ma farà risparmiare tempo lungo la strada e potrai piantare direttamente attraverso di essa. Inoltre, se stai usando la gabbia da frutto per piante che richiedono picchettamento, assicurati di includere i cavi di supporto necessari.

La tua gabbia di frutta può essere di qualsiasi dimensione purché copra tutte le piante. Può anche essere abbastanza alto per entrarci, particolarmente utile per la raccolta. Assicurati di affondare i pali di supporto di almeno 18 cm nel terreno in modo che la struttura sia stabile. Puoi usare quasi tutti i materiali come pali, ma tieni presente che alcuni materiali si degraderanno dopo poco tempo. Materiale come il legno trattato o, meglio ancora, l'acciaio zincato resisterà alla prova del tempo, ma è anche più costoso.

Per quanto riguarda la dimensione della rete, la maglia non deve essere più grande di 2.5 cm. Possono passare qualsiasi uccello più grande, falene e farfalle o anche piccoli uccelli. Assicurati di controllare regolarmente la rete. Eventuali piccoli strappi o buchi sono sufficienti per consentire l'ingresso di un'orda di predoni di parassiti. La rete deve essere ragionevolmente tesa. Attaccalo in modo che possa essere rimosso facilmente se necessario per consentire l'impollinazione o prima della forte nevicata invernale.

Immagine di Oxana Medvedeva

Lascia un commento