Protezione da pacciamatura invernale – dovrei pacciamare intorno alle piante in inverno

A seconda della posizione, la fine dell'estate o la caduta delle foglie in autunno sono buoni indicatori che l'inverno è dietro l'angolo. È il momento per le tue preziose piante perenni di prendersi una meritata pausa, ma come proteggerle dalla neve e dal ghiaccio che stanno arrivando? La pacciamatura invernale è una pratica popolare e un ottimo modo per proteggere le tue piante mentre sono dormienti. Continua a leggere per ulteriori informazioni sul pacciame invernale.

Dovrei pacciamare intorno alle piante in inverno?

Idealmente, dovresti pacciamare le tue piante quando le temperature notturne sono costantemente pari o inferiori allo zero, indipendentemente dal periodo dell'anno. La pacciamatura delle piante a temperature invernali aiuta a isolarle dal congelamento e dallo scongelamento rapidi, che possono causare il sollevamento dal terreno di piante e bulbi con radici poco profonde e possono rompere gli innesti delicati.

Ma non tutte le piante in tutte le posizioni devono essere triturate. Se la tua posizione vede raramente temperature sotto lo zero, la pacciamatura delle tue piante potrebbe mantenerle attive durante l'inverno invece di lasciarle dormire. Quando queste piante attive decidono di mettere fuori nuova crescita, possono essere danneggiate da un gelo notturno; i tessuti danneggiati sono un punto di ingresso per molti pericolosi agenti patogeni fungini e batterici.

Tuttavia, se i tuoi inverni sono freddi e le temperature notturne inferiori a 20 F. (-8 C.) sono comuni, la pacciamatura è la soluzione migliore per le piante tenere. Una varietà di materiali organici sono adatti per la protezione del pacciame invernale, tra cui paglia, aghi di pino, corteccia e pannocchie di mais tritate.

Rimozione del pacciame invernale

La pacciamatura invernale è proprio questo: serve a proteggere le tue piante dall'inverno. Non è destinato a rimanere in vigore tutto l'anno. Non appena noti che la tua pianta inizia a produrre una nuova crescita, rimuovi il pacciame che la copre. Troppo pacciame su una pianta in crescita attiva può soffocarla o incoraggiare una varietà di marciumi della corona.

Assicurati di rimuovere tutto il pacciame in eccesso in modo che la chioma delle tue piante sia di nuovo esposta al mondo, ma tienila vicino nel caso in cui il tempo prenda una svolta improvvisa per il freddo. Spostare il pacciame sulla tua pianta in crescita attiva in preparazione di un gelo non causerà danni permanenti, a condizione che ti ricordi di scoprire la pianta la mattina successiva.

Immagine di rfarmer