Puoi mangiare il frutto della palma del pindo: usi e idee del frutto del pindo commestibile

Originaria del Brasile e dell'Uruguay ma diffusa in tutto il Sud America è la palma pindo, o palma gelatina (Butia capitata). Oggi questa palma è abbastanza diffusa in tutto il sud degli Stati Uniti dove viene coltivata sia come ornamentale che per la sua tolleranza al clima caldo e secco. Anche le palme pindo danno frutti, ma la domanda è: "puoi mangiare il frutto della palma pindo?". Continua a leggere per scoprire se il frutto della palma pindo è commestibile e se ne usa il frutto gelatinoso.

Puoi mangiare il frutto della palma del pindo?

Le palme gelatinose producono effettivamente frutti commestibili di pindo, sebbene con l'abbondanza di frutta che penzola dalle palme e la sua assenza dal mercato dei consumatori, la maggior parte delle persone non ha idea che il frutto della palma pindo non sia solo commestibile ma delizioso.

Una volta un punto fermo di praticamente ogni cortile meridionale, la palma pindo è ora più spesso considerata un fastidio. Ciò è in gran parte dovuto al fatto che i frutti della palma pindo possono creare confusione su prati, vialetti e marciapiedi pavimentati. La palma fa un tale pasticcio a causa della sorprendente quantità di frutta che produce, più di quella che la maggior parte delle famiglie può consumare.

Eppure, la popolarità della permacultura e l'interesse per la raccolta urbana stanno riportando in auge l'idea del frutto commestibile del pindo.

A proposito di Pindo Palm Tree Fruit

La palma pindo è anche chiamata palma gelatinosa per il fatto che il frutto commestibile contiene molta pectina. Sono anche chiamate palme da vino in alcune regioni, quelle che producono un vino torbido ma inebriante dal frutto.

L'albero stesso è una palma di medie dimensioni con foglie di palma pennate che si inarcano verso il tronco. Raggiunge altezze comprese tra 15-20 piedi (4.5-6 m.). Nella tarda primavera, un fiore rosa emerge tra le foglie di palma. In estate, l'albero fruttifica ed è carico di frutti giallo / arancio delle dimensioni di una ciliegia.

Le descrizioni del sapore del frutto variano, ma in generale sembra essere sia dolce che aspro. Il frutto è talvolta descritto come leggermente fibroso con un seme grande che ha il sapore di una combinazione tra un ananas e un'albicocca. A maturazione il frutto cade a terra.

Usi della frutta della palma della gelatina

Frutti di palma gelatinosa dall'inizio dell'estate (giugno) fino a novembre negli Stati Uniti Il frutto viene spesso ingerito crudo, anche se alcuni trovano la qualità fibrosa un po 'scoraggiante. Molte persone semplicemente masticano il frutto e poi sputano la fibra.

Come suggerisce il nome, l'elevata quantità di pectina rende l'uso del frutto della palma pindo quasi un incontro fatto in paradiso. Dico "quasi" perché, sebbene il frutto contenga una quantità significativa di pectina che aiuterà ad addensare la gelatina, non è sufficiente per addensare completamente e probabilmente sarà necessario aggiungere ulteriore pectina alla ricetta.

La frutta può essere utilizzata per fare la gelatina subito dopo la raccolta o la fossa rimossa e la frutta congelata per un uso successivo. Come accennato, il frutto può essere utilizzato anche per fare il vino.

I semi scartati sono il 45% di olio e in alcuni paesi vengono utilizzati per fare la margarina. Anche il nucleo dell'albero è commestibile, ma utilizzarlo ucciderà l'albero.

Quindi quelli di voi nelle regioni meridionali, pensano a piantare una palma pindo. L'albero è resistente e abbastanza tollerante al freddo e non è solo un adorabile ornamento ma un'aggiunta commestibile al paesaggio.

Immagine di tfoxfoto

Lascia un commento