Raccolta del cavolfiore: come e quando raccogliere il cavolfiore

Il cavolfiore è un popolare raccolto da giardino. Una delle domande più frequenti che sentiamo è quando tagliare il cavolfiore o come raccogliere il cavolfiore.

Quando è pronto il cavolfiore?

Quando la testa (cagliata) inizia a crescere, alla fine diventerà scolorita e avrà un sapore amaro dalla luce solare. Per evitare ciò, il cavolfiore viene spesso sbollentato per mantenere il sole lontano dalla testa e sbiancare il cavolfiore. Generalmente, questo viene fatto quando la testa raggiunge le dimensioni di una pallina da tennis, o 2-3 pollici di diametro. Basta tirare su circa tre o quattro foglie grandi e legarle o fissarle liberamente attorno alla testa del cavolfiore. Alcune persone li coprono anche con i collant.

Poiché la testa del cavolfiore si sviluppa piuttosto rapidamente in condizioni di crescita ideali, di solito sarà pronta per il raccolto entro una o due settimane dopo il processo di sbiancamento. È una buona idea tenerlo d'occhio per determinare quando raccogliere il cavolfiore ed evitare che diventi troppo maturo, il che si traduce in un cavolfiore granuloso. Ti consigliamo di raccogliere il cavolfiore una volta che la testa è piena, ma prima che abbia iniziato a separarsi, di solito a circa 6-12 pollici di diametro è quando tagliare il cavolfiore.

Come raccogliere il cavolfiore

La testa matura dovrebbe essere soda, compatta e bianca. Quando sei pronto per raccogliere la testa di cavolfiore, tagliala dallo stelo principale ma lascia attaccate alcune delle foglie esterne per proteggere la testa e prolungarne la qualità complessiva fino al momento di mangiare. Assicurati di maneggiare la testa con attenzione poiché può ammaccarsi piuttosto facilmente.

Dopo la raccolta del cavolfiore

Una volta raccolta, di solito si consiglia di immergere la testa in acqua salata (da 2 cucchiai a 1 gallone) per circa 20-30 minuti. Questo aiuterà a espellere i vermi del cavolo che potrebbero nascondersi all'interno della testa. Questi parassiti usciranno rapidamente e moriranno, quindi la testa non sarà solo sicura da mangiare, ma potrà essere conservata senza preoccuparsi di banchettare. Il cavolfiore si conserva meglio se congelato o in scatola, ma si conserva fino a una settimana circa in frigorifero se avvolto in una pellicola protettiva.

Immagine di Amy Loves Yah

Lascia un commento