Rottura della buccia di albicocca – come evitare di spaccare le albicocche

Tra i frutti di roccia, il mio preferito potrebbe essere l'albicocca. Gli albicocchi sono uno dei pochi alberi da frutto con pochissimi problemi; tuttavia, a volte potresti osservare una pelle di albicocca che si screpola. Cosa causa la divisione della frutta nelle albicocche e come puoi evitare di dividere le albicocche?

Aiuto, il mio frutto di albicocca si sta spaccando!

Come accennato, le albicocche sono alberi da frutto con relativamente pochi problemi. Quelli che hanno sono causati da scarsa cura o stress ambientale. La questione delle albicocche che si aprono non fa eccezione. La spaccatura della frutta nelle albicocche è molto probabilmente causata da un fattore di stress ambientale, vale a dire una mancanza di irrigazione seguita da un improvviso assalto d'acqua.

Gli albicocchi crescono rapidamente ma vivono solo per 20-30 anni, quindi dare all'albero le migliori cure possibili è fondamentale per una buona allegagione. Per mitigare eventuali malattie dell'albicocca o problemi di parassiti che possono essere tramandati anno dopo anno, seleziona un esemplare sano di un anno. Pianta il tuo nuovo albicocco all'inizio della primavera o, nelle zone miti, in autunno.

Le albicocche sono autofertili e non hanno bisogno di un'altra pianta con cui incrociarsi; tuttavia, tendono ad avere una produzione migliore se piantati l'uno vicino all'altro. Sarai in grado di raccogliere l'albicocca quando l'albero avrà tra i tre ei quattro anni. Ci si può aspettare che le varietà nane producano da uno a due bushel, mentre le cultivar standard raccolgono da tre a quattro bushel per stagione di crescita.

Per il picco del raccolto, posizionare l'albicocco in una piena esposizione al sole in quasi tutti i tipi di terreno, a condizione che sia ben drenante. Le varietà nane dovrebbero essere distanziate tra 8-12 piedi, mentre gli alberi di albicocca di dimensioni standard dovrebbero essere piantati ad almeno 25 piedi l'uno dall'altro. Mantieni un'area di 4 piedi intorno a ciascuna di esse senza erbacce e erba. Pacciame intorno alle albicocche appena piantate con diversi pollici di materia organica, lasciando 3-4 pollici di pacciame attorno alla base dell'albero.

Applicare un fertilizzante ricco di azoto all'albero in primavera. Elimina i germogli e le ventose e gli arti malati per promuovere una chioma ariosa e ben distanziata e incoraggiare l'allegagione. Potare con giudizio un albero di albicocco consente anche al frutto di raggiungere la sua dimensione massima. Quando il frutto raggiunge 1 pollice di diametro, sottile a tre o quattro frutti per grappolo. Ciò aumenterà la dimensione del frutto rimanente.

Come discusso, la spaccatura dei frutti di albicocca si verifica quando c'è un periodo di siccità seguito da una pioggia battente. L'albicocco è così arido che aspira l'acqua più velocemente di quanto possa crescere, provocando l'allungamento e la rottura della buccia del frutto. La carne si espande con l'improvvisa assunzione di acqua mentre la pelle non può espandersi altrettanto rapidamente. Più piccolo è il frutto, maggiore è il problema. Un sistema di irrigazione a goccia d'acqua impostato su un timer è il modo migliore per gestire l'irrigazione regolare e contrastare il problema delle screpolature della pelle di albicocca. Le albicocche vengono raccolte prima che i frutti siano completamente maturati sull'albero. Una volta che il frutto inizia a colorare, interrompere l'irrigazione per consentire al frutto di maturare gradualmente senza una crescita improvvisa.

Seguendo la corretta semina, potatura, alimentazione e fornendo una fornitura costante di irrigazione insieme a un attento monitoraggio per parassiti o malattie, dovresti avere un abbondante raccolto di albicocche a luglio o agosto.

Lascia un commento