Stagione del raccolto di guava: scopri quando e come raccogliere i frutti di guava

La guava (Psidium guajava) è un frutto tropicale nato da sempreverdi, piccoli alberi o arbusti con radici poco profonde. Sensibili al freddo, le guaiave prosperano sia in climi umidi che secchi. Nel clima giusto, zona 10 USDA, le guaiave possono produrre abbondanti quantità di frutta, ma sapere quando raccogliere la guava può essere la parte difficile. Come fai a sapere quando il frutto di guava è maturo e come raccogli il frutto di guava? Continuate a leggere per saperne di più.

Quando è maturo il frutto di guava?

La guava inizierà a fruttificare dal secondo al quarto anno. Quando le condizioni sono giuste, un singolo albero può produrre da 50 a 80 libbre (22.5-36 kg) di frutta all'anno. In Florida, gli alberi di guava possono anche produrre due volte l'anno; e con una potatura adeguata, puoi persino ottenere una guava da produrre tutto l'anno. Sono molte guaiave, quindi sapere quando raccogliere la guava è fondamentale per non perdere il delizioso frutto.

Le guaiave grandi possono passare da dure e aspre a poltiglia in breve tempo. Se raccolto prima che il frutto sia maturo, non maturerà bene, ma se lasciato maturare sull'albero, il raccolto può essere decimato dai moscerini della frutta.

Poiché le guaiave possono fruttificare e maturare tutto l'anno nei climi caldi, dove crescono comunque, l'ora esatta non è un indicatore adeguato per la stagione del raccolto della guava. Ci sono altri indicatori, tuttavia, che ti permetteranno di capire il momento giusto per la raccolta della guava.

Come raccogliere i frutti di guava

Dato che non esiste una stagione specifica per la raccolta della guava, come fai a sapere quando raccogliere la frutta? Come con la maggior parte dei frutti, il cambiamento di colore è un indicatore importante della maturità. Generalmente, la guava rossa o rosa viene raccolta quando la buccia passa dal verde chiaro al giallo. Il frutto viene quindi lasciato maturare ulteriormente in una zona a temperatura ambiente. La guava bianca viene raccolta a grandezza naturale e da verde a verde chiaro. Si consuma prima che sia maturo, quando la buccia è gialla e il frutto è morbido.

Un altro indizio per raccogliere la guava è l'odore. L'aroma dovrebbe raggiungere il tuo naso, non il tuo naso raggiungere l'aroma. Cioè, il frutto dovrebbe iniziare a diventare così aromatico che dovresti sentire il profumo dolce e muschiato mentre ti avvicini all'albero. Inoltre, prima di raccogliere le guaiave, senti il ​​frutto. Dovrebbe cedere leggermente sotto una leggera pressione.

Puoi accelerare la maturazione della guava mettendola in un sacchetto di carta insieme a una banana o mela e lasciando che il gas etilene faccia il suo dovere. Una guava matura può essere conservata in frigorifero per 5-7 giorni. La guava matura e verde può essere conservata per 2-4 settimane in un'area fresca e umida; cioè con una temperatura compresa tra 45-50 gradi F. (7-10 C.) e umidità dall'80-95%.

Usa le tue guaiave fresche o aggiungile ai dessert, spremile o aggiungile ai frullati. La guava è un'ottima fonte di vitamina C. Oh, e l'ultima parola sulle guaiave. Se li compri dal droghiere, possono essere trattati con una cera commestibile. Se vuoi accelerare la maturazione, lava la frutta con acqua fredda per rimuovere la cera.

Immagine di Tanantornanutra