Suggerimenti per il trattamento della malattia da shot hole

La malattia da shot hole, che può anche essere conosciuta come Coryneum blight, è un problema serio in molti alberi da frutto. È più comunemente visto in pesche, nettarine, albicocche e prugne, ma può anche interessare mandorli e prugne. Anche alcuni alberi ornamentali in fiore possono essere colpiti. Dal momento che si può fare poco per controllare il fungo da shot hole una volta che gli alberi sono stati infettati, la prevenzione è essenziale nel trattamento della malattia da shot hole.

Segni del fungo del foro del colpo

La malattia da shot hole prospera in condizioni di bagnato, specialmente durante lunghi periodi di pioggia. La malattia è più evidente in primavera, poiché la nuova crescita è più suscettibile. Il fungo del foro del colpo sverna comunemente all'interno delle gemme infette, così come nelle lesioni dei ramoscelli, dove le spore possono prosperare per diversi mesi. Pertanto, è importante ispezionare accuratamente gli alberi dopo la caduta delle foglie per eventuali sintomi.

La maggior parte dei segni di malattia da shot hole si verificano in primavera, causando macchie (o lesioni) su nuove gemme, foglie giovani e germogli. Le gemme avranno un aspetto verniciato e le macchie appariranno prima di colore rossastro o bruno-violaceo e di circa ¼ di pollice di diametro. Alla fine, queste macchie diventano più grandi, diventano marroni e cadono, dando l'aspetto di buchi da arma da fuoco nel fogliame. Man mano che procede, le foglie cadranno. Lo stress influisce anche sulla capacità dell'albero di produrre e qualsiasi frutto che può svilupparsi sarà solitamente influenzato anche da macchie sulla superficie superiore che possono persino diventare ruvide.

Trattamento della malattia del buco del colpo

Le infezioni possono verificarsi in qualsiasi momento tra l'autunno e la primavera, ma di solito sono più gravi dopo gli inverni umidi. Anche le piogge primaverili prolungate possono incoraggiare questa malattia, poiché le spore si diffondono dagli schizzi. Anche l'irrigazione dall'alto può contribuire alla malattia.

Una buona igiene è la chiave per il trattamento naturale della malattia da shot hole. Questo è il modo più sicuro per evitare che la malattia si ripresenti. Tutti i germogli, i fiori, i frutti e i rametti infetti devono essere prontamente rimossi e distrutti. Anche le foglie contaminate intorno e sotto l'albero dovrebbero essere rimosse.

Si consiglia di applicare uno spray dormiente - bordolese o fungicida al rame fisso - nel tardo autunno, seguendo attentamente le istruzioni riportate in etichetta. Questi spray non dovrebbero essere applicati in primavera una volta che appare una nuova crescita, ma potrebbero essere necessarie applicazioni aggiuntive durante il tempo umido.

Immagine di Tomasz Przechlewski

Lascia un commento