Trattamento della malattia del mazzo di noci: quali sono i sintomi della malattia del mazzo

La malattia del mazzo di noci colpisce non solo le noci, ma anche una serie di altri alberi, tra cui noci pecan e hickory. La malattia è particolarmente distruttiva per i noccioli e le noci giapponesi. Gli esperti ritengono che la malattia sia trasmessa da un albero all'altro dagli afidi e da altri insetti succhiatori di linfa e che gli agenti patogeni possano essere trasmessi anche attraverso innesti. Continua a leggere per informazioni utili sui sintomi della malattia del grappolo e sul trattamento della malattia del grappolo.

Malattia del mazzo negli alberi di noce

La malattia dei grappoli negli alberi di noce è caratterizzata da foglie rachitiche e steli deformati. I grappoli di germogli a crescita rapida e filiformi assumono un aspetto cespuglioso, da "scopa delle streghe" quando i boccioli laterali producono la crescita invece di rimanere dormienti.

I sintomi della malattia del grappolo includono anche una crescita che appare prima in primavera e si estende più tardi in autunno; quindi, gli alberi mancano di resistenza al freddo e sono altamente suscettibili ai danni in inverno. Il legno è indebolito e soggetto a danni da vento.

La produzione di noci ne risente e le poche noci che compaiono hanno un aspetto avvizzito. Le noci cadono spesso dall'albero prematuramente.

I sintomi della malattia del grappolo possono essere limitati a pochi rami o possono essere più diffusi. Sebbene la malattia del mazzo di noci sia estremamente distruttiva, l'infezione tende a diffondersi lentamente.

Trattamento della malattia del mazzo

Per controllare la malattia del mazzo di noci, elimina la crescita infetta non appena viene individuata, di solito in primavera. Fai ogni taglio ben al di sotto dell'area interessata.

Per evitare la diffusione, assicurarsi di sterilizzare gli strumenti di taglio prima e dopo l'uso. Rastrella i detriti dopo la potatura e distruggili correttamente. Mai compostare o pacciamare ramoscelli o rami interessati.

Se il danno è esteso o si trova alla base dell'albero, rimuovere l'intero albero e uccidere le radici per evitare che si diffondano agli alberi vicini.

Finora, nessun controllo chimico è stato raccomandato per la malattia dei grappoli negli alberi di noce. Tuttavia, gli alberi sani e ben tenuti tendono ad essere più resistenti alle malattie.

Lascia un commento