Tagliare le piante dal cuore sanguinante: come e quando potare i cuori sanguinanti

Le piante del cuore sanguinante sono bellissime piante perenni che producono fiori a forma di cuore molto caratteristici. Sono un modo fantastico e colorato per aggiungere un po 'di fascino e colore del Vecchio Mondo al tuo giardino primaverile. Ma come si tiene sotto controllo uno? Ha bisogno di potature regolari o può essere consentito di crescere da solo? Continua a leggere per saperne di più su come e quando potare i cuori sanguinanti.

Quando potare i cuori sanguinanti

Le piante del cuore sanguinante sono perenni. Mentre il loro fogliame muore con il gelo, le loro radici rizomatose sopravvivono durante l'inverno e sviluppano una nuova crescita in primavera. A causa di questo dieback annuale, non è necessario potare un cuore sanguinante per tenerlo sotto controllo o per formare una forma particolare.

Tuttavia, le piante moriranno naturalmente ogni anno prima del gelo, ed è importante tagliare il fogliame morente al momento giusto per mantenere la pianta il più sana possibile.

Come potare una pianta dal cuore sanguinante

Deadheading è una parte importante della potatura del cuore sanguinante. Quando la tua pianta sta fiorendo, controllala ogni pochi giorni e rimuovi i singoli fiori spesi pizzicandoli con le dita. Quando un intero stelo di fiori è passato, taglialo con delle cesoie da potatura a pochi centimetri dal suolo. Ciò incoraggerà la pianta a dedicare energia alla fioritura piuttosto che alla produzione di semi.

Anche dopo che tutti i fiori sono passati, la pianta stessa rimarrà verde per un po 'di tempo. Non tagliarlo ancora! La pianta ha bisogno dell'energia che raccoglierà attraverso le sue foglie per immagazzinare nelle sue radici per la crescita del prossimo anno. Se lo tagli mentre è ancora verde, tornerà molto più piccolo la prossima primavera.

Il taglio delle piante dal cuore sanguinante dovrebbe essere fatto solo dopo che il fogliame svanisce naturalmente, il che dovrebbe accadere tra l'inizio e la metà dell'estate quando le temperature iniziano a salire. A questo punto, taglia tutto il fogliame fino a pochi centimetri dal suolo.

Immagine di YourNikonMan

Lascia un commento