Trapiantare alberi di alloro: impara quando spostare un alloro

Gli alberi di alloro sono piccoli sempreverdi con fogliame denso e aromatico. Le foglie sono spesso utilizzate per aromatizzare in cucina. Se il tuo alloro è cresciuto troppo nel suo sito di impianto, potresti chiederti come trapiantare gli allori. Continua a leggere per suggerimenti sul trapianto di alloro.

Spostare un albero della baia

Gli alberi di alloro sono relativamente piccoli e alcuni giardinieri li coltivano in contenitori. Potresti pensare di spostare un alloro da un contenitore a un giardino o da un giardino all'altro. In entrambi i casi, vorrai essere sicuro di farlo bene. Quando trapianti alberi di alloro, ti consigliamo di ottenere informazioni su come trapiantare alberi di alloro.

Ma prima di prendere quella pala, devi capire quando spostare un alloro. Gli esperti suggeriscono che dovresti aspettare che il caldo estivo si sia raffreddato per agire. Il momento migliore per trapiantare un alloro è l'autunno. Oltre a inaugurare un clima più mite, l'autunno porta spesso piogge che aiutano il trapianto di alloro a sviluppare il suo apparato radicale nel nuovo sito.

Come trapiantare gli alberi di alloro

Quando sei pronto per iniziare a spostare un alloro, la prima cosa da fare è preparare il nuovo sito. Ciò consente di impostare immediatamente il rootball dell'albero nel nuovo sito. Seleziona un sito protetto da forti venti.

Il trapianto di alloro richiederà una nuova buca per la semina. Spalare un buco considerevolmente più grande della zolla dell'albero. Il buco dovrebbe essere largo il doppio e leggermente più profondo della zolla. Allenta il terreno nella buca per consentire alle radici della baia di adattarsi facilmente.

Alcuni esperti consigliano di potare il trapianto di alloro prima di spostarlo. Puoi anche spruzzarlo diverse ore prima del trapianto con un prodotto chiamato Stressguard. Si dice che riduca il rischio di shock da trapianto.

La cosa più importante da ricordare quando si trapiantano alberi di alloro è scavare e spostare il più possibile la zolla. Scava intorno all'esterno della zolla finché non sei certo dei suoi perimetri. Quindi scavare fino ad arrivare alla profondità dove si trovano la maggior parte delle radici.
Sollevare il terreno con le radici attaccate, facendo attenzione a non danneggiare le piccole radici dell'alimentatore. Quando puoi, solleva la zolla in un unico pezzo. Mettilo su un telo e portalo nella sua nuova posizione. Fai scorrere l'albero nella buca per piantare, quindi riempilo.

Quando l'albero è solido e diritto, tampona il terreno e annaffialo bene. Annaffiare regolarmente per il primo anno dopo il trapianto di alloro. È anche una buona idea stendere uno strato di pacciame sulla zona delle radici. Non permettere al pacciame di avvicinarsi molto al tronco dell'albero.

Immagine di Marie Ange

Lascia un commento