Tipi di diserbanti convenzionali: informazioni sull’uso di diserbanti chimici

I diserbanti convenzionali o chimici dovrebbero essere usati con parsimonia; tuttavia, se eseguito correttamente, questo metodo di controllo può far risparmiare infinite ore trascorse nel prato o in giardino. La maggior parte dei diserbanti convenzionali vengono applicati come spray e il tipo di diserbante utilizzato può dipendere dalla particolare area che richiede il controllo. Ad esempio, alcuni sono progettati specificamente per gli orti, mentre altri possono essere più adatti per i prati.

Tipi di diserbanti convenzionali

L'uso di erbicidi chimici dipende dal tipo di piante che stai cercando di estirpare. Esistono numerosi diserbanti convenzionali. Di seguito sono elencate le basi:

Diserbanti residui

I diserbanti che agiscono sul suolo o residui, avvelenano il terreno, uccidendo le piante all'interno dell'area trattata. Gli erbicidi che agiscono nel suolo inibiscono la germinazione dei semi e la fotosintesi. Alcuni di questi diserbanti rimangono nel terreno per mesi o addirittura anni. Pertanto, non dovresti applicare a siti con piante commestibili.

Questi tipi di diserbanti sono più adatti alle aree utilizzate lungo i sentieri o tra le pavimentazioni. Per le aree vicino a fiori, arbusti o alberi, è necessario prestare attenzione. Poiché questo tipo di diserbante è così potente per il suolo, molti di essi sono stati banditi, a meno che il suo uso non sia ritenuto essenziale. Non è consigliabile piantare nient'altro nell'area per un po 'di tempo dopo aver usato questi diserbanti.

Contatta i diserbanti

Se vuoi attaccare le erbacce all'interno di una particolare area, o forse anche una particolare erba, contattare gli erbicidi potrebbe essere quello che stai cercando. Questo tipo di controllo delle infestanti uccide solo le piante o parti di piante con cui viene a contatto ed è ad azione rapida. I diserbanti da contatto sono disponibili in forme non selettive o selettive.

I diserbanti Contact sono più adatti per le erbacce annuali. Sebbene non uccidano gli apparati radicali, questi diserbanti indeboliscono le piante dopo ripetute applicazioni, specialmente su erbacce perenni aggressive, e questo tipo è solitamente il più comunemente usato. I tipi non selettivi sono ideali per pulire aree di terreno.

Diserbanti sistemici

I diserbanti sistemici vengono assorbiti dal fogliame e quindi trasportati al resto della pianta, comprese le sue radici. I diserbanti sistemici inibiscono la crescita ormonalmente riducendo la quantità di proteine ​​e clorofilla nelle piante. Con questo tipo di diserbante, potrebbero essere necessarie fino a due settimane prima che le piante siano completamente sradicate e si notino i risultati.

Anche queste possono essere applicate a piante specifiche senza danneggiare le altre vicine. Questo tipo di diserbante è ideale per l'uso su prati ben consolidati e non influirà sull'erba. Poiché solo i diserbanti sistemici influenzano il materiale vegetale, il terreno dovrebbe essere, nella maggior parte dei casi, adatto per altre piantagioni.

Sebbene non siano la mia prima scelta per risolvere i problemi con le infestanti, ci sono numerosi tipi di diserbanti convenzionali disponibili per soddisfare le tue esigenze individuali. Per ottenere risultati migliori, tuttavia, dovresti familiarizzare con ciascuno di essi per trovare e utilizzare quello giusto per il lavoro. Qualunque sia la tua scelta, segui sempre le indicazioni e applicale in modo sicuro e con parsimonia.

Immagine di Eric Schmuttenmaer

Lascia un commento