Trattare il fungo fuligginoso della macchia: scopri di più sulla macchia fuligginosa sulle mele

La coltivazione delle mele dovrebbe essere facile, soprattutto con le molte nuove cultivar che richiedono pochissime cure. Hai solo bisogno di annaffiare, nutrire e guardare l'albero crescere - non ci sono trucchi per coltivare le mele, eppure alcuni anni sembra che nulla vada bene. Quindi cosa fai se l'intero raccolto diventa nero senza una ragione apparente? Continua a leggere per scoprirlo.

Cos'è la macchia fuligginosa?

Il fungo fuligginoso è un problema comune nei meli con scarsa circolazione d'aria o dove l'umidità è alta durante la stagione fredda. Il fungo Gloeodes pomigena è responsabile dello scolorimento scuro e sporco che fa sembrare le mele colpite incredibilmente danneggiate. Fortunatamente per i coltivatori, la macchia fuligginosa sulle mele è solo una malattia superficiale; potrebbe rendere le tue mele difficili da vendere al mercato, ma se le mangi a casa o le conservi per dopo, un lavaggio accurato o la buccia rimuoveranno tutti i funghi.

Il fungo fuligginoso richiede temperature comprese tra 65 e 80 gradi Fahrenheit (18-26 C.) e un'umidità relativa di almeno il 90 percento per iniziare la germinazione. In condizioni ideali, l'infezione può avvenire in meno di cinque giorni, ma in genere richiede da 20 a 60 giorni in un frutteto. Spesso vengono utilizzati spray chimici ripetuti per tenere a bada questa malattia, ma sia la macchia fuligginosa che la mosca mosca, malattie fungine che tendono ad apparire insieme, possono essere controllate nel frutteto domestico con attente modifiche ambientali.

Trattamento per macchie fuligginose

Una volta che le tue mele sono ricoperte di corpi fungini neri e fuligginosi, non c'è molto che puoi fare se non pulire accuratamente ogni frutto prima di usarli. La prevenzione è molto più semplice di quanto probabilmente immagini. La macchia fuligginosa appare quando le temperature si stanno riscaldando e l'umidità è alta, quindi la rimozione di uno di questi fattori può fermare questa malattia nelle sue tracce. Certo, non puoi controllare il tempo, ma puoi controllare l'umidità nella chioma del tuo albero. La macchia fuligginosa sulle mele è principalmente un problema sotto gli alberi potati, quindi entra e pota quel melo come un matto.

Le mele sono generalmente addestrate a due o tre tronchi principali, con una parte centrale aperta. Potare un albero da frutto può sembrare controintuitivo, ma alla fine della giornata può supportare solo così tanti frutti, indipendentemente da quanti rami ha. La rimozione dei rami in eccesso non solo aumenta la circolazione dell'aria, prevenendo l'accumulo di umidità, ma permette ai frutti che rimangono di crescere più grandi.

Diradare i frutti subito dopo che iniziano a gonfiarsi è un altro modo per aiutare a mantenere la macchia fuligginosa. Rimuovere ogni secondo frutto per evitare che i frutti si tocchino e creino microclimi in cui la macchia fuligginosa può prosperare.

Lascia un commento