Usi e cura dell’aglio rosso Inchelium: scopri come coltivare l’aglio rosso Inchelium

L'aglio è un ortaggio gratificante. È facile e richiede poche cure pratiche e la ricompensa è un sacco di sapore in un piccolo pacchetto. Gli chef apprezzano l'aglio rosso Inchelium per il suo sapore robusto che funziona bene in qualsiasi tipo di piatto che richiede aglio. Produce anche bene, quindi otterrai un raccolto abbondante.

Inchelium Red Informazioni

Questa varietà di aglio è stata scoperta, o riscoperta, crescendo nella riserva indiana di Colville, che si trova a Inchelium, Washington. Da allora l'Inchelium Red ha vinto premi, tra cui un test di gusto dell'aglio Rodale Kitchens del 1990.

Le varietà di aglio possono essere suddivise in tipi hardneck e softneck. Inchelium Red è uno di questi ultimi, il che significa che non ha un gambo di fiori e produce più chiodi di garofano per bulbo rispetto ai tipi a collo duro.

Le piante di aglio rosso Inchelium producono bulbi larghi circa tre pollici (7.6 cm) e contengono in media 15 chiodi di garofano. Il numero effettivo di chiodi di garofano può variare molto, tuttavia, da 12 a 20 per bulbo. A differenza di altri tipi di aglio dal collo morbido, questo non ha piccoli chiodi di garofano al centro del bulbo. Tutti i chiodi di garofano sono grandi.

Usi dell'aglio rosso di Inchelium

Qualsiasi uso culinario dell'aglio è appropriato per Inchelium Red. Questa è una varietà che ha vinto i test di gusto, quindi usala ogni volta che vuoi davvero che l'aglio brilli, come nel purè di patate all'aglio. Arrostisci i bulbi interi per addolcire il sapore dei chiodi di garofano. Diventeranno abbastanza dolci e morbidi da diffondersi.

Questo tipo di aglio può anche essere decorativo. Le varietà Softneck non hanno un gambo rigido. Puoi intrecciare facilmente i gambi erbosi più morbidi per creare un'attraente catena di aglio da appendere mentre i bulbi si asciugano.

Come coltivare l'aglio rosso di Inchelium

Coltivare l'aglio Inchelium Red non è difficile. Cresce come annuale in una varietà di terreni, ma preferisce un tipo di terreno versatile con un lungo materiale organico. Evita il terreno troppo umido o che non si scarica bene. Il marciume è uno dei pochi problemi che potresti incontrare coltivando questo aglio.

Inizia Inchelium Red all'aperto, preferibilmente in autunno per un raccolto primaverile. Puoi anche piantare in primavera, ma il raccolto autunnale sarà minore. L'aglio ha generalmente bisogno di temperature più fresche per formare bulbi.

Le tue piante di aglio avranno bisogno di luce solare e solo acqua moderata. Tieni d'occhio i parassiti, ma generalmente si tratta di piante a bassa manutenzione.

Immagine di Quanthem

Lascia un commento