Valori npk: cosa significano i numeri sui fertilizzanti

In piedi nel corridoio di fertilizzanti di un giardino o di un negozio di fattoria, ti trovi di fronte a una serie vertiginosa di opzioni di fertilizzanti, molte con una serie di tre numeri come 10-10-10, 20-20-20, 10-8-10 o molti altre combinazioni di numeri. Potresti chiederti: "Cosa significano i numeri sui fertilizzanti?" Questi sono valori NPK, il che porta alla domanda successiva: "Che cos'è NPK?" Continua a leggere per saperne di più sui numeri dei fertilizzanti e sull'NPK.

Cosa significano i numeri sul fertilizzante?

I tre numeri sui fertilizzanti rappresentano il valore dei tre macronutrienti utilizzati dalle piante. Questi macronutrienti sono azoto (N), fosforo (P) e potassio (K) o in breve NPK.

Maggiore è il numero, più concentrato è il nutriente nel fertilizzante. Ad esempio, i numeri sui fertilizzanti elencati come 20-5-5 contengono quattro volte più azoto rispetto al fosforo e al potassio. Un fertilizzante 20-20-20 ha una concentrazione doppia di tutti e tre i nutrienti rispetto a 10-10-10.

I numeri del fertilizzante possono essere usati per calcolare la quantità di fertilizzante che deve essere applicata a 1 libbra (453.5 gr.) Di nutriente che stai cercando di aggiungere al terreno. Quindi, se i numeri sul fertilizzante sono 10-10-10, puoi dividere 100 per 10 e questo ti dirà che hai bisogno di 10 libbre (4.5 k.) Di fertilizzante per aggiungere 1 libbra (453.5 gr.) Di nutriente al suolo. Se i numeri del fertilizzante erano 20-20-20, dividi 100 per 20 e sai che ci vorranno 5 libbre (2 k.) Di fertilizzante per aggiungere 1 libbra (453.5 gr.) Di nutriente al terreno.

Un fertilizzante che contiene un solo macro-nutriente avrà "0" negli altri valori. Ad esempio, se un fertilizzante è 10-0-0, contiene solo azoto.

Questi numeri di fertilizzante, chiamati anche valori NPK, dovrebbero apparire su qualsiasi fertilizzante acquistato, sia che si tratti di un fertilizzante organico che di un fertilizzante chimico.

Cos'è NPK e perché è importante?

Quindi, ora che sai cosa significano i numeri sui fertilizzanti, devi sapere perché l'NPK è importante per le tue piante. Tutte le piante hanno bisogno di azoto, fosforo e potassio per crescere. Senza abbastanza di uno qualsiasi di questi nutrienti, una pianta fallirà.

Azoto (N) - l'azoto è in gran parte responsabile della crescita delle foglie sulla pianta.

Fosforo (P) - Il fosforo è in gran parte responsabile della crescita delle radici e dello sviluppo di fiori e frutti.

Potassio (K) - Il potassio è un nutriente che aiuta le funzioni generali della pianta a svolgere correttamente.

Conoscere i valori NPK di un fertilizzante può aiutarti a sceglierne uno appropriato per il tipo di pianta che stai coltivando. Ad esempio, se stai coltivando ortaggi a foglia, potresti applicare un fertilizzante con un numero di azoto più elevato per incoraggiare la crescita a foglia. Se stai coltivando fiori, potresti applicare un fertilizzante che abbia un numero di fosforo più alto per incoraggiare più fioriture.

Prima di applicare il fertilizzante alle aiuole, dovresti far testare il terreno. Questo ti aiuterà anche a determinare quale equilibrio dei numeri di fertilizzanti sarà appropriato per le esigenze e le carenze del suolo del tuo giardino.

Immagine di Hemerocallis

Lascia un commento