Verdure, erbe e fiori: come mescolare piante commestibili in giardino

Il paesaggio commestibile è semplicemente un modo di utilizzare verdure, erbe e fiori nel giardino che svolgeranno molteplici funzioni, come il cibo, il sapore e l'aspetto ornamentale. Diamo un'occhiata a come mescolare piante commestibili in giardino.

Verdure, erbe e fiori

L'idea di mescolare colture commestibili con piantagioni ornamentali una volta era disapprovata. Tuttavia, raggruppare insieme verdure, erbe e fiori è un ottimo modo per aggiungere trame e colori interessanti al giardino. Anche mescolare verdure ed erbe con fiori crea interesse per tutto l'anno. Molti giardinieri preferiscono anche mescolare queste piante per camuffare e respingere i parassiti.

La scelta di piante paesaggistiche commestibili

Quando si aggiungono piante paesaggistiche commestibili ai giardini fioriti, considerare l'aspetto generale di ciascuna pianta e scegliere quelle che si completano a vicenda e quelle che condividono le stesse esigenze di crescita. Ad esempio, alcuni amano il sole mentre altri preferiscono l'ombra. Alcuni tollerano condizioni simili alla siccità, mentre altri richiedono molta acqua. Per ottenere i migliori risultati, assicurati che quando mescoli verdure ed erbe con fiori, si trovino negli stessi letti di quelli che condividono le stesse condizioni.

Mescolare verdure ed erbe con i fiori può aumentare i raccolti del giardino e la produzione di fiori. I fiori aumentano la produzione di nettare, attirando insetti più benefici che proteggono le piante commestibili e impollinatori che aumentano la produzione di fiori.

Anche la piantagione di compagni aiuta. Ad esempio, alcune verdure, come le cipolle, possono aiutare a scoraggiare gli attacchi di afidi su piante come le rose. Le calendule hanno lo stesso effetto e funzionano bene con le piante di pomodoro, respingendo le lumache. Un altro buon esempio potrebbe includere l'inserimento di petunie con fagioli per respingere i coleotteri dei fagioli.

Paesaggistica con verdure

Sebbene ci siano diversi metodi per abbellire il paesaggio con le verdure, ecco alcuni suggerimenti per iniziare:

  • Riempi le aree vuote di aiuole o aiuole con verdure ornamentali.
  • Il rabarbaro ha dei bei gambi color crema che si adattano perfettamente alle piante da fiore.
  • Una volta che i raccolti di asparagi sono sbiaditi, il loro fogliame piumato aggiungerà interesse al bordo del fiore.
  • Metti un po 'di calore nell'aiuola con i peperoni. I peperoni sono disponibili in una varietà di colori e forme, rendendoli scelte eccezionali per aiuole e aiuole. Scegli una varietà che integri i fiori o le foglie circostanti.

Paesaggistica con erbe

Molte erbe commestibili funzionano bene anche mescolate con i fiori. Prova alcune delle seguenti idee per l'abbellimento del paesaggio con le erbe:

  • Riempi gli spazi vuoti con prezzemolo per aggiungere interesse al fogliame.
  • Il basilico è disponibile in molte varietà e questa erba può essere nascosta in giardino come un accento quasi ovunque.
  • Timo, menta e origano possono essere tutti usati come tappezzanti nel giardino fiorito.
  • Molte erbe hanno fiori attraenti e fogliame profumato, che possono essere facilmente integrate nel giardino come la salvia all'ananas, la lavanda e il balsamo d'api.

Altre piante paesaggistiche commestibili

Gli alberi da frutto nani e altri edibili, come bacche e viti da frutto, hanno un bell'aspetto se piantati con fiori. Usa alberi da frutto nani per accenti o ancore per i bordi dei fiori e le aiuole. Anche gli arbusti da frutto e da fiore sono una risorsa per il paesaggio commestibile e sono utili per aggiungere struttura. Le piante commestibili, come le fragole, possono anche creare deliziose coperture del terreno nel giardino fiorito.

Per ancora più bellezza e fioriture estese, mescola alcuni fiori commestibili con le tue verdure ed erbe. Non è solo un ottimo modo per estendere l'aspetto del giardino, ma aumenterà anche i raccolti complessivi. Dopotutto, è un giardino commestibile. Perché non avere il meglio di entrambi.

Immagine di Rhonda Fleming Hayes

Lascia un commento