Alberi in contenitori: come coltivare alberi in contenitori

Per quelli di noi con poche iarde, o addirittura senza iarde, avere un albero nel terreno semplicemente non è un'opzione. Ma questo non significa che non possiamo avere alberi. Piantare un albero in un contenitore è un bel modo per aggiungere altezza e ombra al tuo giardino contenitore. Diamo un'occhiata a come coltivare alberi portacontainer.

Scegliere gli alberi per i contenitori

Non tutti gli alberi sono adatti ai contenitori, quindi pensa attentamente quando scegli sia il contenitore che l'albero. Quando pianti un albero in un contenitore, dovresti considerare le condizioni che hai nel tuo spazio. È soleggiato o ombreggiato? È ventoso? Quanto sarà facile fornire acqua all'albero?

Molti alberi da frutto sono disponibili in forma nana. Questi alberi hanno bisogno di molto sole, ma non del sole battente e di molta acqua. Le palme sono anche buoni alberi coltivati ​​in contenitori. Molte varietà possono sopportare il sole battente e poca acqua. Alcuni alberi dall'aspetto più tradizionale che fanno buoni alberi per i contenitori includono:

  • Acero dell'Amur
  • Ann magnolia
  • Corniolo corniolo
  • Mirto crespo
  • Redbud orientale
  • Acero Fullmoon
  • Acero siepe
  • Acero giapponese
  • Corniolo
  • Acero Paperbark
  • Crabapple Sargent
  • Serviceberry
  • Albero del fumo
  • Magnolia meridionale
  • Stella magnolia

La maggior parte degli alberi coltivati ​​in contenitori crescerà solo fino a raggiungere un'altezza compresa tra 4 'e 10'. Puoi far crescere alberi più grandi in contenitori, ma se crescono oltre i 10 piedi, dovrai fornire un contenitore molto grande per accogliere il sistema di radici. Alcuni alberi più grandi per i contenitori sono:

  • Carpino americano
  • Crabapple Centurion
  • Galaxy magnolia
  • Raintree d'oro
  • Miele di robinia
  • Indian Magic crabapple
  • Crabapple giapponese
  • Prima ciliegia
  • Betulla di fiume
  • Piattino magnolia
  • Sourwood
  • Ciliegia Yoshino

Suggerimenti su come coltivare alberi portacontainer

Considera le dimensioni del contenitore e degli alberi

Più grande è l'albero, più grande dovrà essere il tuo contenitore. Inoltre, prendi in considerazione la quantità di vento nella tua zona quando si considerano le dimensioni del container. Gli alberi coltivati ​​in contenitori tendono a essere spazzati via perché non sono ben ponderati sul fondo. Assicurati che il contenitore sia grande (e quindi abbastanza pesante) per mantenere l'albero in posizione verticale nelle normali condizioni di vento per il tuo spazio.

Fornire drenaggio

Un'altra cosa da considerare quando si guarda a come coltivare alberi in contenitore è che l'albero avrà bisogno di un drenaggio eccellente, che può essere difficile da realizzare in un grande contenitore. I contenitori più grandi avranno maggiori probabilità di avere terreno o solo il peso dei fori di drenaggio del blocco di terreno. Riempi alcuni pollici del fondo del contenitore con pietre per aiutare a fornire un drenaggio che non si bloccherà.

Alimentazione e irrigazione costanti per alberi per contenitori

Quando pianti un albero in un contenitore, fai in modo che quell'albero dipenda totalmente da te per i nutrienti e l'acqua. Assicurati di nutrire regolarmente il tuo albero una volta al mese con un fertilizzante a base d'acqua o una volta ogni tre mesi con un rilascio lento. Nella stagione calda, molto probabilmente dovrai annaffiare una volta, forse due volte al giorno. Anche gli alberi resistenti alla siccità dovranno essere annaffiati frequentemente.

Godendo i tuoi alberi coltivati ​​in container

Mantenere alberi coltivati ​​in contenitori può essere molto faticoso, ma piantare un albero in un contenitore è un atto gratificante che ti porterà bellezza e ombra in un'area precedentemente priva di alberi.

Immagine di Quinn Dombrowski

Lascia un commento