Bird of paradise houseplant care: come coltivare l’uccello del paradiso al chiuso

Se ti piace un tocco tropicale al tuo spazio vitale, adorerai l'idea dell'uccello del paradiso come pianta d'appartamento. Queste bellezze frondose crescono più alte di te e possono persino fiorire in casa se la tua casa riceve abbastanza luce solare. Per coltivare un uccello del paradiso al coperto, è necessario fornire alla pianta molte delle stesse condizioni che si trovano nel suo habitat naturale, tra cui calore, luce solare e umidità. Continua a leggere per suggerimenti sulla cura delle piante d'appartamento degli uccelli del paradiso.

Info pianta d'appartamento Strelitzia

L'uccello del paradiso (Strelitzia reginae) è una pianta ornamentale popolare in California e Florida grazie alle sue enormi foglie di banano e ai fiori spettacolari. I brillanti fiori d'arancio e blu assomigliano a uccelli esotici e sono molto drammatici. Questo è anche il fiore ufficiale di Los Angeles.

Ma nonostante la sua popolarità in questo paese, queste piante sono in realtà originarie del Sud Africa. Prosperano nella macchia costiera del Capo orientale dove il clima è mite e umido. Se speri di portare un uccello del paradiso all'interno come pianta d'appartamento di Strelitzia, dovrai fornire condizioni di crescita simili.

Cura delle piante d'appartamento degli uccelli del paradiso

Non c'è niente di più esotico di un uccello del paradiso al coperto, ma coltivare un uccello del paradiso come pianta d'appartamento richiede il sole, parecchio, per prosperare e fiorire. La luce solare insufficiente è la ragione principale per cui un uccello del paradiso all'interno non fiorisce.

Posiziona la tua pianta in un luogo che riceva almeno sei ore di sole al giorno, comprese le ore di luce solare diretta. Tuttavia, se il tuo soggiorno diventa molto caldo a mezzogiorno, la luce indiretta durante quel periodo andrà meglio. Se il clima o il layout della casa non fornisce così tanto sole, considera l'integrazione con la luce artificiale.

Puoi spostare la tua pianta d'appartamento all'aperto in estate per sfruttare ancora più luce. Acclimatalo alla luce più forte effettuando questo interruttore gradualmente. Portalo dentro prima che il tempo si raffreddi.

Quando opti per un uccello del paradiso come pianta d'appartamento, devi pensare all'umidità, all'irrigazione e all'alimentazione. Queste piante sono sempreverdi, ma attraversano ancora un periodo di dormienza in inverno. La cura delle piante d'appartamento degli uccelli del paradiso varia tra la stagione di crescita e la stagione dormiente.

Durante la stagione di crescita primaverile ed estiva, innaffia la tua pianta di uccello del paradiso al coperto abbastanza da mantenere il terreno costantemente umido. La spruzzatura con nebbia è apprezzata nei mesi caldi. Fertilizzare un uccello del paradiso in casa con un fertilizzante idrosolubile a metà forza ogni due settimane durante il periodo di crescita.

Nel periodo dormiente, irrigare meno, circa una volta al mese, lasciando asciugare completamente i 2 pollici superiori (5 cm) tra un'annaffiatura e l'altra. Non concimare affatto ma spruzzare occasionalmente per mantenere le foglie umide.

Nel complesso, le piante degli uccelli del paradiso fanno aggiunte meravigliose e adorabili alla tua casa. Con un po 'di TLC e molta luce solare, il tuo uccello del paradiso ti regalerà splendidi fiori per gli anni a venire.

Immagine di Baloncici

Lascia un commento