Bird of paradise winter care – come proteggere l’uccello del paradiso dal congelamento

Il maestoso fogliame a ventaglio e le fioriture a testa di gru rendono l'uccello del paradiso una pianta eccezionale. L'uccello del paradiso è resistente al freddo? La maggior parte delle varietà è adatta per le zone USDA da 10 a 12 e talvolta per la zona 9 con protezione. È importante posizionare la pianta in un locale adatto alla semina per la migliore cura invernale degli uccelli del paradiso.

I danni da congelamento degli uccelli del paradiso possono essere lievi come le foglie bruciate dall'inverno al gambo e al congelamento del tronco, che sono più gravi. Alcuni suggerimenti ti aiuteranno a proteggere l'uccello del paradiso dal congelamento e possono aiutarti a imparare come curare i danni causati dal congelamento delle piante degli uccelli del paradiso. Continuate a leggere per saperne di più.

Bird of Paradise è resistente al freddo?

L'uccello del paradiso è resistente a 24 gradi Fahrenheit (-4 C). Essendo originaria del Sud Africa e strettamente imparentata con le banane, questa meraviglia tropicale è soggetta a danni da congelamento anche nelle zone calde dove viene piantata abitualmente.

Queste piante tropicali possono sopportare un po 'di freddo, ma le gelate possono danneggiare le foglie larghe e sottili. La zona della radice può anche essere danneggiata da temperature fredde profonde. Uno spesso letto da 2 a 3 pollici di pacciamatura organica intorno alla zona delle radici può aiutare a proteggere l'uccello del paradiso dal congelamento nella zona delle radici. Lascia un paio di centimetri intorno al tronco senza pacciame per evitare che marcisca.

Al momento della semina, scavare molta materia organica o un ricco composto profondo almeno 6 pollici per aiutare a spremere il terreno e regolare il calore. Ha anche l'ulteriore vantaggio di aumentare la porosità del suolo per un drenaggio superiore.

Danni da congelamento delle piante degli uccelli del paradiso

I primi sintomi si vedranno nelle foglie. Le estremità diventano giallastre e brunastre. Alla fine, questi moriranno e potranno essere rimossi dalla pianta. Segni molto gravi di danni da congelamento degli uccelli del paradiso mostreranno steli da marroni a neri, debolezza generale negli steli e nelle foglie e punti molli nel tronco. Questo è un sintomo di lesioni quasi mortali.

L'unica cosa da fare per queste piante compromesse è dare loro una buona cura e aspettare per vedere se si riprendono. Le piante leggermente danneggiate dovrebbero essere potate fino al punto in cui il fusto fuoriesce dal tronco principale. Fare attenzione a non tagliare il tronco durante la rimozione delle foglie danneggiate. In poche stagioni, con una buona manutenzione, la pianta dovrebbe iniziare a dispiegare nuove foglie ed essere sulla strada della ripresa.

Come proteggere l'uccello del paradiso dal congelamento

Il modo migliore per godersi queste piante è pensare prima di piantare. Le cose da considerare sono la consistenza del suolo, l'esposizione, la stagione di crescita e i punti di congelamento.

Le lesioni da congelamento delle piante di Bird of Paradise possono essere prevenute in molti casi scegliendo un sito che non sia esposto e abbia un elemento di protezione. Ciò significa piantare su una collina esposta o in un microclima sulla tua proprietà che non ha un riparo che aprirà la pianta ai danni in caso di congelamento.

La pacciamatura è una parte importante della cura invernale degli uccelli del paradiso, ma lo è anche il luogo in cui è piantata. Scegli un luogo soleggiato, ma riparato, dove altre piante formino una barriera protettiva o abbastanza vicino a una struttura che il calore residuo e le pareti creino un rinforzo contro il freddo in arrivo. Ciò contribuirà a prevenire i problemi invernali in tutto tranne il freddo più profondo.

Immagine di Modifiche 33

Lascia un commento