Riesci a spostare una pianta di uccello del paradiso: scopri il trasferimento di uccello del paradiso

Puoi spostare una pianta di uccello del paradiso? Sì è la risposta breve, ma devi fare attenzione nel farlo. Trapiantare una pianta di uccello del paradiso è qualcosa che potresti voler fare per dare alla tua amata pianta condizioni migliori, o perché è diventata troppo grande per la sua posizione attuale. Qualunque sia la ragione, preparati per un grande lavoro. Metti da parte un bel po 'di tempo e segui ciascuno di questi passaggi importanti per assicurarti che il tuo uccello del paradiso sopravviva al trasferimento e prospera nella sua nuova casa.

Suggerimenti per il trasferimento di Bird of Paradise

L'uccello del paradiso è una pianta bella e appariscente che può crescere molto grande. Evita di trapiantare esemplari enormi, se possibile. Possono essere difficili da scavare e molto pesanti da spostare. Prima di iniziare a scavare, assicurati di avere un buon posto per farlo.

L'uccello del paradiso ama stare al caldo e prospera al sole e in un terreno fertile e ben drenato. Trova il tuo punto perfetto e scava una bella buca grande prima di fare il passo successivo.

Come trapiantare un uccello del paradiso

Il trapianto di uccelli del paradiso dovrebbe essere fatto con attenzione per non danneggiare la pianta e per garantire che si riprenderà e prospererà in una nuova posizione. Inizia prima preparando la pianta, poi scavandola e spostandola:

  • Innaffia bene le radici per aiutarlo a far fronte allo shock di essere spostato.
  • Scava intorno alla pianta, uscendo di circa 12 pollici (30 cm) per ogni pollice (2.5 cm) di diametro del tronco principale della pianta.
  • Scava in profondità per evitare di tagliare le radici. Puoi tagliare le radici laterali minori per estrarlo.
  • Posiziona un telo vicino all'uccello del paradiso e quando sei in grado di rimuoverlo da terra, posiziona l'intera zolla sul telo.
  • Se la pianta è troppo pesante per essere sollevata facilmente, fai scorrere il telo sotto le radici su un lato e ribaltalo con attenzione sul telo. Puoi trascinare la pianta nella sua nuova posizione o usare una carriola.
  • Posiziona la pianta nella sua nuova buca, che non dovrebbe essere più profonda del sistema radicale nella posizione originale, e annaffia bene.

Trasferimento degli uccelli del paradiso - Dopo la cura

Dopo aver ripiantato il tuo uccello del paradiso, devi prenderti cura di esso e tenere d'occhio la pianta per alcuni mesi mentre si riprende. Innaffia regolarmente per diversi mesi e considera di concimarlo anche per incoraggiare la crescita e le fioriture.

Tra circa tre mesi, con le giuste cure, dovresti avere un felice e fiorente uccello del paradiso nella sua nuova posizione.

Immagine di sakhorn38

Lascia un commento