Bisogni di irrigazione della dalia – quando dovrei annaffiare i tuberi della dalia

Piantare dalie in giardino è un modo eccellente per aggiungere un colore drammatico al tuo spazio. Disponibili in varie dimensioni e forme di fiori, è facile capire perché le piante di dalia sono così attraenti per i giardinieri alle prime armi, così come per quelli con piantagioni stabilite. Poiché queste piante richiedono cure specialistiche, è importante familiarizzare con le loro esigenze. Tra questi c'è sapere come e quando innaffiare le dalie, che contribuirà a garantire il successo nella prossima stagione di crescita.

Devo annaffiare i tuberi della dalia?

A differenza di molti altri fiori da giardino, che vengono coltivati ​​da seme o trapianto, le dalie sono più comunemente coltivate da tuberi. Simile ai bulbi, i tuberi vengono piantati nel terreno dopo che tutte le possibilità di gelo sono passate in primavera. Sebbene alcuni coltivatori scelgano di pre-germogliare i tuberi, altri possono piantare i tuberi dormienti direttamente nel terreno. Quando le condizioni sono favorevoli, i punti di crescita ("occhi") sui tuberi segnalano lo sviluppo di foglie e radici.

Bisogna fare attenzione quando si piantano tuberi dormienti, poiché questi possono facilmente marcire se le condizioni non sono ideali. I tuberi in decomposizione sono più comunemente causati da condizioni del suolo troppo fredde, troppo umide o da una combinazione di entrambi. Nella maggior parte dei casi, i tuberi non necessitano di acqua aggiuntiva durante la semina.

I coltivatori dovrebbero innaffiare il tubero dopo la semina solo se il terreno è asciutto. Se esistono condizioni asciutte, innaffia il tubero una volta e poi attendi che si verifichi la crescita.

Quando innaffiare le dalie

Quando si considera l'irrigazione della dalia, le esigenze possono variare notevolmente a seconda delle condizioni di crescita. Una volta che il tubero ha iniziato a crescere, è necessaria un'irrigazione costante della pianta della dalia per promuovere una crescita rigogliosa e un periodo di fioritura prolifico. Per molti, questo significa annaffiare le piante di dalia una o tre volte alla settimana.

Quando innaffi le piante di dalia, assicurati sempre di evitare di bagnare il fogliame della pianta. Ciò contribuirà a ridurre la probabilità di malattia. Le routine di irrigazione delle piante di Dahlia dovrebbero concentrarsi su sessioni di irrigazione lunghe e profonde. Questo processo promuoverà piante più forti e studiate e una migliore crescita delle radici.

Assicurandosi di soddisfare le esigenze di irrigazione delle dalie, i coltivatori saranno ricompensati con fioriture luminose e colorate per tutta l'estate.

Immagine di Dugwy

Lascia un commento