Propagazione di dalie da talee: suggerimenti per la coltivazione di talee

I tuberi della dalia sono costosi e alcune delle varietà più esotiche possono togliere un morso sostanziale al tuo budget. La buona notizia è che puoi ottenere un vero botto per il tuo dollaro prendendo talee di gambo di dalia a fine inverno. Prendendo talee dalle dalie puoi ricavare da cinque a 10 piante da un singolo tubero. Impariamo di più sulla coltivazione di talee di dalia in modo da poter godere di piante di dalia ancora più belle ogni anno.

Propagazione delle dalie prelevando talee

Vuoi provare a radicare talee di dalia? Segui questi semplici passaggi.

Porta i tuoi tuberi fuori dal deposito invernale a fine gennaio o all'inizio di febbraio. Per la coltivazione di talee dalia, scegli i tuberi più sodi e sani.

Metti i tuberi in un sacchetto di plastica e metti il ​​sacchetto, con la parte superiore aperta, in una stanza calda per un paio di settimane. Osservazioni:: Questo passaggio non è assolutamente necessario, ma permettere ai tuberi di riscaldarsi in questo modo accelererà la germinazione.

Riempi un vassoio di plastica per piante fino a un pollice dalla parte superiore con un terriccio umido o una miscela di mezzo muschio di torba e metà sabbia. Per risultati ottimali, utilizzare un vassoio con una profondità di circa 6 pollici (15 cm). Assicurati che il vassoio abbia diversi fori di drenaggio. (Se stai piantando solo pochi tuberi, puoi usare vasi di plastica invece di un vassoio: un vaso per tubero.)

Pianta i tuberi in file a circa 4-6 cm di distanza l'una dall'altra, con ogni gambo da 10 a 15 pollici (1-2 cm) sopra la superficie del terreno. Scrivi il nome di ogni dalia su un'etichetta di plastica e inseriscila accanto al tubero. Puoi anche scrivere il nome direttamente sul tubero prima di piantare, usando una matita normale.

Metti i tuberi in una stanza calda e soleggiata, ma evita la luce solare diretta. Puoi anche posizionare i tuberi sotto luci fluorescenti. Lascia circa 9 cm tra la parte superiore dei tuberi e la luce.

Mantieni il terreno di semina leggermente umido. Fai attenzione alla comparsa degli occhi, che generalmente richiedono dai sette ai dieci giorni. Tuttavia, alcuni potrebbero germogliare prima, mentre altri potrebbero richiedere un mese o più.

Quando i germogli hanno tre o quattro serie di foglie, sono pronti per tagliare le talee. Usa un coltello affilato e sterile o una lama di rasoio per tagliare un germoglio con uno stretto frammento di tubero della larghezza di una monetina. Taglia sopra il nodo o l'articolazione più bassa per lasciare una gemma sul tubero.

Posizionare il taglio su un tagliere pulito e utilizzare il coltello affilato per rimuovere le foglie inferiori. Lascia intatte le due foglie superiori. Immergi il fondo della talea nell'ormone radicante liquido o in polvere.

Metti ogni taglio di dalia in una pentola da 3 cm riempita con una miscela di metà terriccio e metà sabbia. Posiziona i vasi in una stanza calda o su un tappetino di propagazione caldo. Puoi anche metterli sopra un frigorifero o un altro apparecchio caldo. Acqua quanto basta per mantenere il terreno di semina umido, ma non inzuppato.

Guarda che le talee si radichino in due o tre settimane. A questo punto, puoi consentire loro di svilupparsi un po 'di più, oppure puoi piantarli all'aperto se il tempo lo permette.

Nuovi germogli si formeranno dalla gemma rimanente sul tubero genitore originale. Dopo circa un mese, puoi prendere più talee dal tubero. Continua a prendere le talee finché non hai tutto ciò di cui hai bisogno, o quando le talee sono deboli o troppo sottili.

Immagine di peangdao

Lascia un commento