Che cos’è una pianta succulenta di velluto rosso – scopri la cura del “velluto rosso” di echeveria

Uno dei gruppi di piante più facili da coltivare sono le piante grasse. L'Echeveria 'Red Velvet' non è solo facile da coltivare, ma piacevole per gli occhi con foglie tinte di rosa rosato e sbalorditivi fiori rosso fuoco. La pianta succulenta Red Velvet non tollera il gelo ma è una bellissima pianta da interni per l'ufficio o la casa. Prova a coltivare una pianta di Red Velvet con altre piccole piante grasse in un espositore per contenitori, fornendo consistenza e colore diversi con poca manutenzione.

Echeveria Red Velvet Plants

Red Velvet Echeveria (Echeveria pulvinata) è una pianta ibrida chiamata Athanasio Echeverria Godoy. Il nome secondario, pulvinata, si riferisce alle sue foglie simili a cuscini. Red Velvet ha steli morbidamente pelosi e foglie paffute. La specie proviene dal Messico ma questa particolare cultivar è originaria della California.

Rimarrai affascinato da Red Velvet. È una piccola pianta, che cresce solo 12 pollici (30 cm) di altezza con una forma simile ad un arbusto. Le foglie ispessite sono oblunghe, arrivano a un punto, e portano tracce di rosa brillante sui bordi. Con tempo freddo, la tinta rossastra diventa più intensa.

Le foglie e gli steli hanno peli fini e rossastri che danno un aspetto sfocato. Le foglie sono disposte a vortici, conferendo ai grappoli un effetto fiorito. Questi non sono i fiori, comunque. I fiori di Red Velvet Echeveria sono tubolari con petali rosso-arancio e interni gialli con brattee verdi. Molto ornamentale e di lunga durata.

Come coltivare Red Velvet

Le piante di Red Velvet sono resistenti alle zone da 10 a 11 del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, ma anche i giardinieri del clima fresco possono goderne. Come piante da interni, hanno bisogno di sole pieno, indiretto e terreno ben drenante.

Anche le piante all'aperto godono del sole ma hanno bisogno di protezione dal caldo di mezzogiorno. La maggior parte dei terreni è tollerabile, ma la pianta succulenta Red Velvet preferisce un pH compreso tra 5.5 e 6.5.

Le giovani piante dovrebbero essere pizzicate presto per promuovere steli più spessi e robusti. Una volta che ti sei innamorato della tua pianta, la propagazione è facile. Prendete le talee in primavera e lasciate che si callino alle estremità per alcuni giorni. Inserisci l'estremità tagliata nel terreno e lasciala asciutta per due settimane. Quindi innaffia normalmente e avrai una pianta completamente nuova.

Cura del velluto rosso

Mentre coltivare una pianta di Red Velvet è relativamente facile, ci sono alcuni consigli per la cura di queste piante facili. Innaffia regolarmente ma non lasciare che il terreno rimanga inzuppato. Controllare manualmente e irrigare quando il terreno è asciutto fino alla seconda nocca. Puoi anche capire dalle foglie quando è necessario annaffiare. Inizieranno a raggrinzirsi un po 'se la pianta ha bisogno di umidità.

Una volta stabilizzato, Red Velvet può tollerare brevi periodi di siccità. L'alimentazione leggera con un fertilizzante diluito all'inizio della primavera rende felici anche le piante in vaso.

La putrefazione delle radici a causa dell'umidità in eccesso è il problema più comune. Le piante possono anche cadere preda di cocciniglie, afidi e lumache ma, per il resto, questa Echeveria è una pianta molto indifferente, anche dai cervi.

Immagine di MiaZeus

Lascia un commento