Cura della vigna del kiwi rosso resistente – suggerimenti per la coltivazione di kiwi rossi resistenti

Ti piace il sapore del kiwi, ma non sei matto per la peluria? Il kiwi Hardy Red (Actinidia purpurea) produce frutti a grandezza d'uva, senza peluria con un autentico sapore di kiwi. A differenza dei loro cugini sfocati, i kiwi resistenti possono sopravvivere a temperature fino a -25 gradi F. (-32 C.). Inoltre, l'attraente vite di kiwi Hardy Red rende il raccolto perfetto per una veranda o un pergolato.

Come coltivare il kiwi rosso resistente

Come tutte le specie di kiwi, Hardy Red richiede sia una pianta maschio che una femmina per produrre frutti. Queste viti rampicanti decidue possono raggiungere i 30 metri e dare frutti sul legno del secondo anno. Per sostenere le viti è necessario un robusto traliccio o pergolato.

La vite di kiwi Hardy Red può essere avviata dal seme seminando al chiuso in tarda primavera. Sebbene le viti mature siano resistenti all'inverno, la nuova crescita può essere danneggiata dal gelo. Tieni le piantine ben ventilate per evitare che si inumidiscano. Durante la propagazione per seme, i giardinieri dovrebbero aspettarsi un rapporto più elevato tra viti maschili e femminili.

I semi di kiwi freschi possono essere avviati anche in autunno. I tassi di germinazione con il seme fresco sono generalmente più veloci con i germogli che compaiono due o tre mesi dopo la semina. Una vite iniziata in autunno richiede lo svernamento all'interno di una serra. Le piantine possono essere trapiantate in una posizione permanente dopo il pericolo di gelo in tarda primavera o all'inizio dell'estate.

I kiwi possono essere propagati da talee, il che consente ai giardinieri di ottenere un rapporto più elevato di viti femminili. Le talee possono essere prese in qualsiasi momento durante la stagione di crescita, ma l'avvio di talee semilegnose in luglio o agosto offre il maggior successo.

Il kiwi Hardy Red preferisce un terreno costantemente umido con un buon drenaggio. Evita di piantare le corone dove il terreno rimane inzuppato o diventa eccessivamente secco. Un ricco terriccio con molta luce solare è l'ideale per queste viti perenni. La Hardy Red può essere coltivata in ombra parziale, ma la resa in frutta sarà inferiore.

Prendersi cura di questo kiwi non è difficile, poiché Hardy Red non ha riportato problemi di malattie o parassiti. È resistente al fungo del miele e facilmente impollinato da api e altri insetti.

Potare leggermente in inverno per mantenere la forma e controllare le viti. La potatura pesante può ridurre la fruttificazione nella stagione successiva.

Kiwi rosso resistente

Ci vogliono dai tre ai quattro anni prima che Hardy Red inizi a produrre, ma vale la pena aspettare. Il frutto di dimensioni ridotte ha un sapore più dolce rispetto alle specie più grandi di kiwi. La polpa rossa contiene piccoli semi commestibili, come tutti i kiwi, ma la buccia rosso mirtillo è liscia e tenera. Non è necessario sbucciare questi kiwi, basta semplicemente metterli in bocca come l'uva.

Hardy nelle zone USDA da 4 a 9, la vite femminile di kiwi Hardy Red produce fiori bianchi profumati a maggio. Il frutto matura tra settembre e ottobre nella maggior parte delle zone. I giardinieri possono aspettarsi di raccogliere 100 libbre (45 kg) o più di deliziosi frutti una volta che le viti sono maturate.

Lascia un commento