Ciclo di vita e informazioni dei funghi: informazioni sui funghi nei giardini

Per anni, il gruppo di organismi chiamati funghi è stato ammassato insieme a batteri e altre minuscole piante senza radici, steli, foglie o clorofilla. È ormai noto che i funghi appartengono a una classe tutta per loro. Allora cosa sono i funghi? La definizione ampia indica che non producono il proprio cibo, le loro pareti cellulari sono fatte di chitone, si riproducono per spore e hanno nuclei cellulari. Continuate a leggere per saperne di più.

Cosa sono i funghi?

Potrebbe essere sorprendente sapere quali elementi e condizioni comuni sono causati dai funghi. I tipi di funghi variano da pericolosi a benefici e si trovano in tutti gli ambienti. Il lievito è un fungo. Il piede dell'atleta è causato da un fungo e il farmaco salvavita penicillina è costituito da un fungo. I funghi sono una crescita fungina comune nei giardini, ma i sottoprodotti fungini si trovano anche in alcuni formaggi, birra, champagne e pane. Il regno dei funghi è vario e affascinante con alcune sorprese lanciate lungo la strada.

I funghi non possono produrre il proprio cibo come la maggior parte delle piante. Sono parassiti, decompongono la materia morta o sono mutualistici o simbiotici. Hanno una digestione extracellulare e secernono enzimi. Ogni fungo secerne diversi enzimi specifici per il cibo preferito di quell'organismo. È interessante notare che i funghi immagazzinano il loro cibo come glicogeno proprio come gli animali. Le piante e le alghe immagazzinano il cibo come l'amido. La maggior parte dei funghi non può muoversi e deve avvicinarsi al cibo crescendo verso di esso. Molti tipi di funghi sono multicellulari, sebbene il lievito sia unicellulare.

Ciclo di vita del fungo

La riproduzione del fungo non è molto romantica. Implica la fusione delle ife di due individui diversi in un micelio. È qui che entrano le spore, che vengono disperse dal vento e possono produrre un nuovo micelio. Il micelio contiene nuclei aploidi di entrambi i campioni. I due nuclei si fondono in un nucleo diploide e la meiosi divide ulteriormente i nuclei in quattro.

I funghi possono riprodursi sia sessualmente che asessualmente. Con la riproduzione asessuata, un individuo solitario produce cloni esatti di se stesso. Questa forma del ciclo di vita del fungo è vantaggiosa solo nei luoghi in cui i cloni prospereranno.

Controllo dei funghi

I funghi nei giardini o nei prati, sotto forma di funghi, non sono generalmente dannosi e non richiedono alcuna rimozione a meno che tu non abbia quelli velenosi. Alcune varietà possono causare condizioni spiacevoli come il piede d'atleta, per il quale ci sono molte marche di controllo dei funghi nella tua farmacia. Altri funghi indesiderati possono essere rimossi controllando l'ambiente.

Il tipo di fungo determinerà quali condizioni atmosferiche devono essere modificate per prevenire i funghi. Ad esempio, le carni dovrebbero essere conservate in frigorifero o congelatore per evitare la muffa, ma molti altri alimenti che si trovano nel frigorifero continueranno a muffa. Molte specie di funghi richiedono un calore elevato per sopravvivere. Alcuni funghi hanno bisogno di umidità mentre altri prosperano in condizioni asciutte.

I funghi delle erbe rispondono ai fungicidi commerciali, mentre problemi come l'oidio possono essere tenuti sotto controllo con bicarbonato di sodio spray. È importante identificare i tuoi particolari funghi per applicare il giusto trattamento e gestire le condizioni in cui prospera.

Immagine di GordonImages

Lascia un commento