Coltivare erbe aromatiche indoor: come coltivare erbe aromatiche indoor

Quando coltivi un orto all'interno, puoi trarre vantaggio dal godere di erbe fresche tutto l'anno. Per avere successo nella coltivazione di erbe aromatiche in casa, segui alcuni semplici passaggi. Continua a leggere per imparare come coltivare con successo le erbe in casa.

Avvio di un giardino di erbe aromatiche al coperto

Prima di iniziare il tuo orto all'interno, decidi cosa coltiverai nel tuo orto indoor. Le erbe più popolari possono essere coltivate in casa. Alcune erbe che potresti voler coltivare sono:

  • Basilico
  • Rosmarino
  • Cilantro
  • Erba cipollina
  • origano
  • Prezzemolo
  • Salvia
  • Timo
  • Menta

Se sei nuovo nella coltivazione di erbe aromatiche in casa, potresti iniziare con solo due o tre delle tue erbe preferite e aggiungerne altre man mano che diventi più sicuro.

Dovrai anche scegliere un contenitore in cui crescere il tuo giardino di erbe aromatiche. Il contenitore dovrebbe avere fori di drenaggio o dovrebbe essere abbastanza profondo da poter aggiungere rocce sul fondo per creare un serbatoio di drenaggio in cui l'acqua in eccesso possa scorrere. Le erbe coltivate in casa non possono sedersi nel terreno impregnato d'acqua o moriranno.

Il terreno che usi nel tuo orto all'interno dovrebbe essere ricco di materiale organico. Un terriccio di buona qualità funzionerà bene. Non usare lo sporco del giardino, poiché potrebbe compattarsi facilmente e strangolare le piante erbacee.

Una volta che hai scelto le erbe che coltiverai all'interno e il contenitore e il terreno, puoi piantare le erbe nel contenitore come faresti con qualsiasi altra pianta.

Come coltivare le erbe al chiuso

Una volta che le erbe sono state piantate, dovrai prenderti cura delle erbe. La coltivazione di erbe aromatiche indoor ha quattro parti importanti: luce, temperatura, acqua e umidità.

Luce per erbe aromatiche che crescono al chiuso

Le erbe che crescono indoor necessitano di almeno sei ore di luce solare per crescere bene. Se non ricevono abbastanza sole, diventeranno leggy e inizieranno a perdere il loro sapore. Posiziona il tuo giardino di erbe aromatiche al coperto nel punto più soleggiato che riesci a trovare. Se ritieni che quel punto non fornisca abbastanza luce, integra la luce solare con una lampadina fluorescente posizionata a meno di un piede dalle erbe.

Potrebbe essere necessario ruotare il contenitore in cui cresce il giardino delle erbe aromatiche in modo che tutte le erbe abbiano una quantità uniforme di sole e non crescano storte.

La giusta temperatura per coltivare erbe aromatiche indoor

La maggior parte delle erbe non può tollerare il freddo. Le erbe cresceranno meglio all'interno se la temperatura intorno a loro è compresa tra 65 F. (18 C.) e 75 F (24 C.).

Assicurati che il tuo orto non sia influenzato da correnti d'aria da finestre o porte. Anche piccole quantità di basse temperature possono uccidere alcune erbe.

Irrigazione di erbe aromatiche

Gli orti interni devono essere annaffiati regolarmente. Non dovrebbero mai essere lasciati asciugare, ma non dovresti nemmeno innaffiarli troppo. Controlla quotidianamente il tuo giardino di erbe aromatiche al coperto e annaffialo quando la parte superiore del terreno inizia a sembrare asciutta, anche se se metti il ​​dito nel terreno, lo strato inferiore sarà ancora umido.

Puoi anche aggiungere un po 'di fertilizzante idrosolubile all'acqua una volta al mese per aiutare le erbe a ottenere i nutrienti di cui hanno bisogno.

Umidità per erbe aromatiche

Le erbe aromatiche indoor richiedono sia un'elevata umidità che un'eccellente circolazione dell'aria. Nebulizza le tue erbe una volta alla settimana o mettile su un vassoio di ciottoli pieno d'acqua per mantenere l'umidità. Se trovi che le tue erbe sono colpite dalla muffa, potresti prendere in considerazione l'aggiunta di un ventilatore per mantenere costante la circolazione dell'aria.

Immagine di CBCK-Christine