Coltivazione di carote in climi caldi: scopri le piante di carote resistenti al calore

Coltivare carote nella calura estiva è un'impresa difficile. Le carote sono un raccolto di stagione fresca che in genere richiede dai tre ai quattro mesi per raggiungere la maturità. Sono lenti a germogliare con tempo freddo e germogliano meglio quando la temperatura ambiente è di circa 70 F. (21 C.).

Quando maturano nella stagione calda, le carote hanno spesso un sapore amaro e mancano della dolcezza di quelle coltivate a temperature più fresche. La temperatura ideale per lo sviluppo di carote grasse e dolci è di circa 40 F. (4 C.). Idealmente, le carote vengono seminate quando è caldo e mature quando fa freddo.

Coltivazione di carote in climi caldi

I giardinieri in stati come la Florida potrebbero chiedersi se è persino possibile coltivare carote nel sud. La risposta è sì, quindi diamo un'occhiata ai metodi migliori per coltivare le carote nei climi caldi.

Che tu stia coltivando carote nel sud o che tu sia un giardiniere del nord che cerca di produrre carote nel caldo dell'estate, la chiave per ottenere radici dal sapore dolce è sapere quando piantarle. Naturalmente, questo varierà a seconda di dove vivi.

Per le carote dal gusto migliore, semina quando il terreno è caldo e cronometra la semina in modo che le carote maturino a temperature più fresche. Per i giardinieri del nord, seminare a fine estate e raccogliere in autunno è l'approccio migliore. Gli agricoltori del sud avranno il maggior successo seminando in autunno per un raccolto invernale.

Suggerimenti per le carote del clima caldo

Una volta che le piantine di carote sono state stabilite, mantenere il terreno fresco favorirà una crescita più rapida e radici più dolci. Prova questi suggerimenti quando coltivi carote con clima caldo:

  • Piantare profondità: Seminare a temperature più calde di solito significa piantare semi in un terreno più asciutto. Prova a seminare semi di carota da ½ a ¾ pollici (da 1.3 a 2 cm) di profondità quando i livelli di umidità del suolo sono inferiori.
  • Suolo densità: Gli ortaggi a radice crescono più velocemente in terreni sciolti, argillosi o sabbiosi. Per alleggerire il terreno pesante nei letti di carote, incorporare sabbia, compost a basso contenuto di azoto, trucioli di legno, pacciame di foglie sminuzzate o paglia tritata. Evita di aggiungere letame animale poiché spesso è ricco di azoto.
  • Ombra: Le carote richiedono da sei a otto ore di luce solare diretta al giorno. Fornire ombra pomeridiana o piantare in luce filtrata può dare alle carote la quantità di luce di cui hanno bisogno mantenendo la temperatura del suolo più bassa durante la parte più calda della giornata. La rete ombreggiante è un metodo per fornire luce filtrata.
  • Acqua livelli: Sforzarsi di mantenere un terreno costantemente umido nel letto di carote. L'irrigazione riduce la temperatura del suolo attraverso il raffreddamento evaporativo.
  • Evitare irascibile suolo: Il calore intenso e la luce solare possono far evaporare rapidamente l'umidità dagli strati superiori del terreno provocando la formazione di una crosta dura. Ciò rende difficile per gli ortaggi a radice penetrare nel terreno e svilupparsi completamente. Utilizzare un sottile strato di sabbia o vermiculite può impedire che lo strato superiore del terreno diventi croccante.
  • Pacciame: Questo non solo tiene a bada le erbacce, ma riduce anche la temperatura del suolo e trattiene l'umidità. I pacciami ricchi di azoto promuovono la crescita del fogliame e dovrebbero essere evitati quando si coltivano radici. Invece, prova a pacciamare le carote con erba tagliata, foglie o carta sminuzzata.
  • Crescere calore tollerante carote: Romance è una varietà arancione di carota che è ben nota per la sua tolleranza al calore. Le piante di carota possono anche essere scelte per date di maturità più brevi. La Nantes è pronta per la raccolta in circa 62 giorni così come il mignolo, una varietà di carotine.
Immagine di Yulia Gusterina

Lascia un commento