Malattie delle carote comuni – suggerimenti per il trattamento dei problemi di crescita delle carote

Sebbene i problemi culturali nella coltivazione delle carote possano superare qualsiasi problema di malattia, questi ortaggi a radice sono suscettibili ad alcune comuni malattie delle carote. Poiché le parti commestibili delle carote che coltivi sono nascoste sotto terra, possono essere infettate da malattie che potresti non notare fino a quando non raccogli il raccolto. Ma se osservi attentamente le tue carote in crescita, potresti rilevare i sintomi della malattia che spesso si manifestano in superficie.

Malattie delle carote comuni a colpo d'occhio

Le malattie della carota possono derivare da cause fungine, batteriche o di altro tipo. Ecco alcuni dei problemi più frequenti che potresti incontrare.

Malattie fungine

I marciumi della corona e delle radici sono causati da Rhizoctonia e Pythium spp. agenti patogeni. I sintomi comuni da cercare sono le cime delle radici della carota che diventano mollicce e marce, e anche il fogliame può morire a terra. Anche le radici diventano stentate o biforcute.

La macchia fogliare è tipicamente causata da Cercospora spp. agenti patogeni. I sintomi di questo disturbo fungino sono macchie circolari scure con aloni gialli sulle foglie di carota.

Peronospora fogliare causata da Alternaria spp. i patogeni avranno aree bruno-nere di forma irregolare con centri gialli sul fogliame della carota.

Il fungo dell'oidio (Erysiphe spp. Patogeni) è abbastanza facile da notare poiché le piante mostrano tipicamente escrescenze bianche e cotonose sulle foglie e sui gambi.

Malattie batteriche

La macchia batterica delle foglie è causata da Pseudomonas e Xanthomonas spp. agenti patogeni. I primi sintomi sono aree gialle su foglie e steli che diventano marroni nel mezzo. I sintomi avanzati sono strisce marroni sulle foglie e sui gambi che possono presentare aloni gialli.

Malattie da micoplasma

I gialli aster sono una condizione che include fogliame ingiallito, crescita eccessiva del fogliame e un'abitudine di ammassarsi delle foglie. Anche le radici di carota avranno un sapore amaro.

Gestione della malattia della carota

Prevenire le malattie della carota è più facile che curarle. Indipendentemente dal fatto che una malattia sia causata da un agente patogeno fungino o batterico, una volta che la malattia ha preso piede, è difficile trattarla.

  • La gestione della malattia della carota è uno sforzo su più fronti che inizia con la scelta di un sito con terreno ben drenante. Il terreno uniformemente umido è buono per una crescita sana delle carote, ma il terreno inzuppato che trattiene l'acqua favorisce le malattie del marciume delle radici e della corona.
  • Un altro passaggio essenziale nella gestione della malattia della carota è la scelta di cultivar di carote resistenti a determinate malattie.
  • Le malattie che colpiscono le carote, indipendentemente dall'agente patogeno, svernano nel terreno e possono infettare il raccolto della prossima stagione. Pratica la rotazione delle colture, che consiste semplicemente nel piantare un raccolto diverso, come i pomodori, nella stessa area in cui hai piantato le carote l'anno prima. Se possibile, non piantare le carote nello stesso punto per almeno tre anni.
  • Tieni a bada le erbacce, perché alcune malattie, come il giallo astero, vengono trasmesse dalle cicaline, che sono insetti che depongono le uova sulle erbacce vicine.
  • Non dimenticare che le carote sono colture di stagione fredda, il che significa che molti problemi nella coltivazione delle carote si verificano se provi a coltivarle come colture di stagione calda.

Se usi sostanze chimiche per il trattamento delle malattie della carota, assicurati di leggere le etichette del prodotto e seguire tutte le raccomandazioni. La maggior parte dei controlli chimici sono preventivi, non curativi. Ciò significa che in genere controllano le malattie se li usi prima che una malattia prenda piede. Questo è un metodo particolarmente adatto per trattare le malattie della carota se hai avuto un problema l'anno scorso.

Alcune malattie che colpiscono le carote causano sintomi che assomigliano ad altre malattie, nonché problemi non correlati alla malattia. Quindi, se usi controlli chimici, è essenziale che tu abbia diagnosticato correttamente la causa di una malattia. Se non sei sicuro che le tue carote abbiano una malattia o semplicemente un problema culturale, consulta il tuo servizio di estensione locale.

Lascia un commento