Coltivazione di carote sane: il terreno migliore per le carote in giardino

Potresti averli visti: le radici curve e biforcute delle carote che sono mutate e malformate. Sebbene commestibili, mancano del fascino delle carote coltivate correttamente e sembrano un po 'aliene. Questo è il risultato di un terreno improprio per le carote.

Prima ancora di pensare a seminare i piccoli semi, devi sapere come aggiustare il tuo terreno ed evitare radici rachitiche e distorte. La coltivazione di carote sane richiede terreno sciolto e una forte aggiunta di emendamenti organici.

Un breve profilo del terreno della carota ti darà le conoscenze per produrre un raccolto eccezionale di verdure perfette e dritte, perfette per uno spuntino fresco e una miriade di altre applicazioni di ricette.

Miglior terreno per le carote

Le colture di radici, come le carote, sono meglio seminate direttamente in un letto di semina preparato all'esterno. Le temperature che promuovono la germinazione sono comprese tra 60 e 65 F. (16-18 C.). Il terreno ottimale per le carote è sciolto, privo di detriti e zolle e argilloso o sabbioso.

Pianta i semi all'inizio della primavera per evitare il caldo estivo, che renderà le radici dure e amare. Prepara il tuo letto di semina non appena il terreno è abbastanza soffice da lavorare, dissodando e aggiungendo ammendanti organici.

È inoltre necessario controllare il drenaggio. Le carote che crescono dove il terreno è troppo umido metterà fuori piccole radici pelose che distruggono la consistenza vegetale complessiva.

Un terreno moderato che non è né troppo acido né alcalino e ha un pH compreso tra 5.8 e 6.5 fornisce le migliori condizioni per la coltivazione di carote sane.

Come riparare il tuo suolo

Controlla il pH del tuo terreno per costruire un buon profilo del terreno per le carote. Le carote non producono bene quando il terreno è acido. Se hai bisogno di addolcire il terreno, fallo in autunno prima di piantare. La calce da giardino è il metodo usuale per cambiare il pH a un livello più alcalino. Seguire attentamente le quantità di utilizzo sulla borsa.

Usa una motozappa o una forca da giardino e allenta il terreno fino a una profondità di almeno 8 cm. Rimuovere eventuali detriti, rocce e rompere le zolle in modo che il terreno sia uniforme e morbido. Rastrella il letto senza problemi dopo aver rimosso tutti i pezzi più grandi.

Mentre lavori il terreno, incorpora 2-4 pollici (5-10 cm) di lettiera o compost per aiutare ad ammorbidire il terreno e aggiungere sostanze nutritive. Aggiungi da 2 a 4 tazze (da 480 a 960 ml) di fertilizzante multiuso ogni 100 piedi (30.5 m.) E lavoralo sul fondo del letto.

Coltivazione di carote sane

Una volta che il letto di semina è stato migliorato, è il momento di piantare. Spazio semi da 2 a 4 pollici (5-10 cm.) Di distanza e pianta sotto ¼ a ½ pollice (0.5-1.5 cm.) Di terreno. I semi di carota sono piccoli, quindi la spaziatura può essere ottenuta con un iniettore di semi o semplicemente diluendoli dopo che i semi sono germogliati.

Mantieni la superficie del terreno leggermente umida in modo che non si formi croste. Le piantine di carote hanno difficoltà a emergere se il terreno è croccante.

Lato veste le file con nitrato di ammonio al ritmo di 1 libbra per 100 piedi (454 g. Per 30.5 m.) Di fila una volta che le piante sono alte 4 pollici (10 cm.).

Il tuo bel terreno sciolto per le carote è anche favorevole per molte erbacce. Tirane più che puoi ed evita la coltivazione profonda vicino alle tue piante, poiché le radici potrebbero danneggiarsi.

Raccogli le carote da 65 a 75 giorni dalla semina o quando raggiungono la dimensione desiderata.

Immagine di flyparade

Lascia un commento