Conifere in crescita da talee: come radicare le talee di pino per far crescere nuovi alberi

Puoi radicare i rami di pino? Coltivare le conifere dalle talee non è facile come radicare la maggior parte degli arbusti e dei fiori, ma può sicuramente essere fatto. Pianta diverse talee di pino per aumentare le tue possibilità di successo. Continua a leggere e scopri la propagazione del taglio delle conifere e come radicare le talee di pino.

Quando iniziare un albero di pino da talee

Puoi prelevare talee dai pini in qualsiasi momento tra l'estate e prima che una nuova crescita appaia in primavera, ma il momento ideale per radicare le talee è dall'inizio alla metà dell'autunno o in pieno inverno.

Come radicare le talee di pino

Coltivare con successo un albero di pino da talee non è troppo complicato. Inizia prendendo diversi tagli da 4-6 cm (10-15 pollici) dalla crescita dell'anno in corso. Le talee dovrebbero essere sane e prive di malattie, preferibilmente con una nuova crescita sulle punte.

Riempi un vassoio di semina a celle con un mezzo di radicazione sciolto e ben aerato come corteccia di pino, torba o perlite mescolata con una parte uguale di sabbia grossolana. Innaffia il mezzo di radicazione fino a quando non è uniformemente umido ma non inzuppato.

Rimuovere gli aghi dal terzo inferiore alla metà delle talee. Quindi immergere la parte inferiore di 1 cm di ciascuna talea nell'ormone radicante.

Pianta le talee nel mezzo di taglio umido. Assicurati che gli aghi non tocchino il terreno. Copri il vassoio con plastica trasparente per creare un'atmosfera da serra. Le talee si radicheranno più velocemente se si posiziona il vassoio su un tappetino riscaldante impostato a 68 F. (20 C.). Inoltre, posizionare il vassoio in una luce intensa e indiretta.

Acqua quanto basta per mantenere umido il mezzo di radicazione. Fai attenzione a non innaffiare troppo, perché potresti far marcire le talee. Fai alcuni buchi nel rivestimento se vedi l'acqua che gocciola all'interno della plastica. Rimuovere la plastica non appena appare una nuova crescita.

Essere pazientare. Le talee possono richiedere fino a un anno per radicare. Una volta che le talee sono ben radicate, trapianta ognuna in una pentola con un terriccio a base di terriccio. Questo è un buon momento per aggiungere un po 'di fertilizzante a lenta cessione.

Metti i vasi in ombra parziale per alcuni giorni per consentire alle talee di adattarsi al loro nuovo ambiente prima di spostarle in piena luce. Lascia che i giovani pini maturino fino a quando non saranno abbastanza grandi da essere trapiantati nel terreno.

Immagine di akinshin

Lascia un commento