Controllo delle lenticchie d’acqua: suggerimenti per la gestione delle lenticchie d’acqua negli stagni

Il nome lenticchia d'acqua si riferisce alle circa 80 specie di piante acquatiche appartenenti al genere Potamogenton. Variano così tanto nelle dimensioni e nell'aspetto che è difficile descrivere una tipica lenticchia d'acqua. Alcuni sono totalmente sommersi dall'acqua, mentre altri sono solo parzialmente sommersi. Le piante sono una parte importante dell'ecosistema dello stagno e possono essere ornamentali nella giusta cornice. Servono come prezioso alimento per la fauna selvatica e come ossigenatore che aiuta a mantenere lo stagno in equilibrio. Quando fuori controllo, tuttavia, le piante possono soffocare la vita di uno stagno, e quindi è il momento di prendere provvedimenti per controllare le piante di lenticchia d'acqua.

Come controllare la lenticchia d'acqua

Prima di utilizzare erbicidi, ci sono un paio di altri metodi di controllo delle alghe che vale la pena considerare. La prevenzione è il miglior metodo di controllo, quindi pensa attentamente prima di piantare. Se decidi di piantarli, usa dei contenitori per trattenere le radici piuttosto che nel fango sul fondo dello stagno.

In piccoli stagni, prova a sbarazzarti delle alghe rimuovendole manualmente. In grandi stagni, il rilascio di carpe erbacee nello stagno manterrà le piante sotto controllo. Le carpe erbivore si nutrono delle parti tenere e sommerse della pianta. Se questi metodi non sono pratici per la tua situazione o non risolvono il problema, è il momento di prendere in considerazione la gestione della lenticchia d'acqua negli stagni usando un erbicida.

Laddove gli erbicidi per prati e giardini vengono solitamente scelti in base all'erba che si sta cercando di eliminare, gli erbicidi per stagni sono adattati al sito. Leggere attentamente l'etichetta prima di scegliere, prestando particolare attenzione a precauzioni, restrizioni e destinazione d'uso. Usa l'erbicida meno tossico per proteggere i pesci e altri animali selvatici nel tuo stagno e conserva abbastanza piante per sostenerli. Gli erbicidi contenenti il ​​principio attivo endothall sono una buona scelta per il controllo della lenticchia d'acqua.

Una volta scelto il tuo erbicida, segui esattamente le istruzioni sull'etichetta. Misura attentamente e se devi usarlo più di una volta, attendi il periodo di tempo consigliato prima della seconda applicazione. Non usare mai un diserbante in uno stagno che non è specificamente etichettato per uso acquatico.

Immagine di Haxxah e KraZug