Piante galleggianti per laghetti – come utilizzare le piante galleggianti per stagni

Le piante da laghetto galleggianti sono insolite nel mondo vegetale perché non crescono con le loro radici nel terreno come le altre piante. Le loro radici pendono nell'acqua e il resto della pianta galleggia sopra come una zattera. Se stai cercando di decorare la fontana del tuo cortile, le piante galleggianti per stagni possono conferire all'area un aspetto fresco e naturale con uno sforzo minimo. In effetti, queste piante sono così spensierate che molte di loro dovrebbero essere diradate ogni anno per evitare che superino il sistema idrico locale.

Informazioni sulle piante galleggianti dello stagno

Cosa sono le piante galleggianti? Questo insolito gruppo di piante prende tutti i loro nutrienti dall'acqua, bypassando qualsiasi necessità di avere le radici nel terreno. Sono spesso cibo per la fauna locale, come la lenticchia d'acqua, o forniscono spazi protetti per la deposizione delle uova dei pesci, come fa la piuma del pappagallo.

La lattuga d'acqua e il giacinto d'acqua sono due delle varietà più conosciute. Se hai uno stagno più grande o un altro specchio d'acqua chiuso, imparare a usare le piante galleggianti può fare molto per rendere la tua caratteristica artificiale più naturale.

Come usare le piante galleggianti per gli stagni

A seconda delle dimensioni e del tipo di fontana, i tipi di piante acquatiche fluttuanti variano notevolmente. Se hai un piccolo stagno profondo solo un paio di piedi, i fiori di giacinto d'acqua faranno risaltare magnificamente la superficie dell'acqua. Gli stagni delle fattorie più grandi possono trarre vantaggio dalle varie forme di lenticchia d'acqua, soprattutto se stai cercando di attirare gli uccelli acquatici nella tua proprietà.

Se il tuo laghetto si svuota in ruscelli o altri specchi d'acqua, fai attenzione ad alcune delle piante acquatiche galleggianti più prolifiche. Il giacinto d'acqua è altamente invasivo in alcune parti del paese e non dovrebbe mai essere piantato dove può diffondersi nei corsi d'acqua e nei laghi.

La salvinia e la lattuga d'acqua possono creare gli stessi problemi di crescere in una grande stuoia, mantenendo la luce solare dal fondo del lago e utilizzando tutto l'ossigeno nell'acqua, uccidendo pesci e animali selvatici sottostanti.

Verificare sempre con il servizio di estensione locale prima di piantare una nuova specie in stagni che si svuotano nella rete idrica. Ciò che è iniziato come un'aggiunta attraente al tuo paesaggio può trasformarsi in un problema ambientale nel giro di una stagione, se scegli la pianta sbagliata da usare.

NOTA: L'uso di piante autoctone in un giardino acquatico domestico (indicato come raccolta selvatica) può essere rischioso se hai pesci nel tuo stagno, poiché la maggior parte dei giochi d'acqua naturali ospita una pletora di parassiti. Qualsiasi pianta prelevata da una fonte d'acqua naturale dovrebbe essere messa in quarantena durante la notte in una soluzione forte di permanganato di potassio per uccidere eventuali parassiti prima di introdurli nel tuo stagno. Detto questo, è sempre meglio ottenere piante da giardino acquatiche da un vivaio rispettabile.

Immagine di wsteinhauer