Copertura del terreno margherita inglese – suggerimenti per coltivare un prato di bellis

Tradizionalmente, la margherita inglese (Bellis perennis) è stata considerata un nemico dei prati puliti e accuratamente curati. In questi giorni, le idee sulla funzione dei prati stanno cambiando ei proprietari di case stanno realizzando i numerosi vantaggi dell'utilizzo delle margherite inglesi per i prati. Le coperture del terreno a margherita inglese sono facili da coltivare, rispettose dell'ambiente e non richiedono l'ampio investimento di denaro e tempo richiesto da un prato tradizionale. In effetti, questa deliziosa alternativa al prato è diventata un ingrediente base in molte miscele di semi di prato fiorito. Continua a leggere per saperne di più sulle alternative all'erba margherita di Bellis.

Utilizzando margherite inglesi per prati

Composte da piccole margherite che brillano sul fogliame verde intenso, le margherite inglesi sono disponibili in una varietà di colori e in forme sia singole che doppie. Tuttavia, le familiari margherite inglesi bianche con centri gialli contrastanti tendono ad essere più robuste e vengono solitamente utilizzate nei prati.

La margherita inglese è adatta per la coltivazione nelle zone di rusticità USDA da 4 a 8. Se vivi a sud della zona 8, potresti aver bisogno di un'alternativa da prato più resistente al calore. Bellis perennis tollera gli inverni freddi, ma fatica nelle estati calde e secche.

Coltivare un prato di Bellis

La margherita inglese è facile da piantare dal seme. Puoi acquistare una miscela di semi commerciale prodotta appositamente per essere utilizzata come alternativa al prato, oppure puoi mescolare semi di margherita inglese con semi di prato. Puoi anche combinare semi di margherita inglese con altre alternative per prati fioriti.

La margherita inglese cresce in quasi tutti i tipi di terreno ben drenato e tollera la piena luce solare o l'ombra parziale. Pianta i semi su un terreno ben preparato nel tardo autunno o all'inizio della primavera, quindi copri i semi con circa 1/8 di pollice di terreno. Innaffia leggermente l'area, utilizzando un ugello spray per evitare di lavare i semi. Successivamente, osserva attentamente l'area piantata e innaffia leggermente ogni volta che il terreno appare leggermente asciutto. Ciò può significare annaffiare quotidianamente fino a quando la pianta germina, il che di solito richiede un paio di settimane. Potresti non vedere molte fioriture fino al secondo anno.

Prendersi cura di Bellis Lawns

Una volta stabilito, coltivare un prato Bellis è praticamente senza problemi. Continua ad annaffiare regolarmente durante la stagione secca, di solito circa una volta alla settimana. Una volta che le piante sono mature, sono più resistenti alla siccità e un'annaffiatura occasionale dovrebbe essere sufficiente. Aggiungi una leggera applicazione di fertilizzante ogni primavera. (Non è necessario fertilizzare al momento della semina.)

Taglia l'erba ogni volta che diventa troppo alta. Impostare il tosaerba a un livello abbastanza alto e lasciare i ritagli sul prato per fornire nutrienti al terreno.

Immagine di RuudMorijn

Lascia un commento