Piante margherita montauk: suggerimenti per la coltivazione di margherite montauk

Piantare aiuole con piante che fioriscono in perfetta successione può essere complicato. In primavera e in estate, i negozi sono pieni di un'enorme varietà di bellissime piante da fiore per tentarci proprio quando gli insetti del giardinaggio mordono. È facile esagerare e riempire rapidamente ogni spazio vuoto del giardino con questi primi fiori. Con il passare dell'estate, i cicli di fioritura terminano e molte piante primaverili o all'inizio dell'estate possono diventare dormienti, lasciandoci con buchi o interruzioni di fioritura nel giardino. Nelle loro gamme native e naturalizzate, le margherite di Montauk raccolgono il rilassamento dalla fine dell'estate all'autunno.

Montauk Daisy Info

Nipponanthemum nipponicum è l'attuale genere di margherite Montauk. Come altre piante denominate margherite, le margherite Montauk sono state classificate come crisantemo e leucanthemum in passato, prima di ottenere finalmente il nome del proprio genere. "Nippon" è generalmente utilizzato per denominare le piante originarie del Giappone. Le margherite Montauk, note anche come margherite nipponiche, sono originarie della Cina e del Giappone. Tuttavia, hanno ricevuto il loro nome comune "margherite di Montauk" perché si sono naturalizzate a Long Island, tutt'intorno alla città di Montauk.

Le piante di margherita Nippon o Montauk sono resistenti nelle zone 5-9. Portano margherite bianche da mezza estate al gelo. Il loro fogliame è spesso, verde scuro e succulento. Le margherite di Montauk possono resistere al gelo leggero, ma la pianta morirà al primo congelamento. Attirano gli impollinatori nel giardino, ma sono resistenti ai cervi e ai conigli. Le margherite di Montauk sono anche resistenti al sale e alla siccità.

Come coltivare le margherite di Montauk

La cura della margherita di Montauk è abbastanza semplice. Richiedono un terreno ben drenante e sono stati trovati naturalizzati su coste sabbiose lungo tutta la costa orientale degli Stati Uniti. Richiedono anche pieno sole. Terreno bagnato o umido e troppa ombra provocherà marciumi e malattie fungine.

Se lasciate incustodite, le margherite di Montauk crescono in cumuli simili a cespugli fino a 3 piedi (91 cm) di altezza e larghezza, e possono diventare leggy e cadere. Mentre fioriscono in piena estate e in autunno, il fogliame vicino al fondo della pianta può ingiallire e cadere.

Per prevenire la legginess, molti giardinieri pizzicano le piante della margherita di Montauk all'inizio dell'estate, tagliando la pianta della metà. Ciò li mantiene più stretti e compatti, costringendoli anche a mostrare la loro migliore fioritura a fine estate e autunno, quando il resto del giardino sta calando.

Immagine di kazrock

Lascia un commento