Cosa causa la gommosi della pesca: controllare la gommosi fungina degli alberi di pesco

La gommosi è una malattia che colpisce molti alberi da frutto, compresi i peschi, e prende il nome dalla sostanza gommosa che trasuda dai siti di infezione. Gli alberi sani possono sopravvivere a questa infezione, quindi fornisci ai tuoi alberi di pesco l'acqua e le sostanze nutritive di cui hanno bisogno e prendi provvedimenti per prevenire la diffusione del fungo per prevenire e gestire l'infezione.

Che cosa causa la gommosi alla pesca?

Questa è una malattia fungina causata dalla Botryosphaeria dothidea. Il fungo è l'agente infettante, ma la malattia si verifica quando ci sono lesioni al pesco. Possono esserci cause biologiche di lesioni, come i fori dei trivellatori di pesco. Le lesioni che portano alla gommosi fungina della pesca possono anche essere fisiche, come quelle causate dalla potatura. L'infezione può anche penetrare nell'albero attraverso le sue lenticelle naturali.

Il fungo sverna nelle parti di un albero che sono infette così come nel legno morto e nei detriti sul terreno. Le spore possono quindi essere spruzzate su parti sane di un albero o su altri alberi dalla pioggia, dal vento e dall'irrigazione.

Sintomi delle pesche con gommosi fungina

I primi segni di gommosi fungina della pesca sono le piccole macchie sulla nuova corteccia che trasudano resina. Questi si trovano solitamente intorno alle lenticelle dell'albero. Nel corso del tempo il fungo su questi punti uccide il tessuto degli alberi, risultando in un'area infossata. I siti di infezione più antichi sono molto gommosi e possono persino fondersi insieme per diventare macchie più grandi e infossate con resina gommosa.

Su un albero che è stato infettato per un lungo periodo di tempo, la corteccia malata inizia a sbucciarsi. La corteccia scrostata rimane spesso attaccata in uno o due punti, quindi l'albero sviluppa un aspetto e una consistenza ruvidi e irsuti.

Gestione della malattia fungina della gommosi della pesca

Poiché il fungo sverna e si diffonde da detriti morti e infetti, è importante che il controllo della malattia includa la pulizia e la distruzione di tutto il legno e la corteccia malati e morti. E, poiché il fungo gommoso della pesca infetta le ferite, le buone pratiche di potatura delle pesche sono importanti. Il legno morto dovrebbe essere tagliato e i tagli dovrebbero essere fatti appena oltre il colletto su una base del ramo. Evita la potatura in estate quando le ferite sono più vulnerabili alle infezioni.

Non esiste un buon modo per trattare questa malattia fungina con un fungicida, ma quando gli alberi sani vengono infettati possono guarire. Utilizzare buoni metodi di igiene per prevenire la diffusione del fungo e fornire molta acqua e sostanze nutritive per evitare che gli alberi colpiti siano stressati. Più sano è l'albero, più è in grado di riprendersi dall'infezione.

Lascia un commento