Cosa sono i germogli di bambù – usando i germogli di bambù come verdure

Per molti di noi, l'unica fonte di germogli di bambù croccanti sono le piccole lattine che si trovano nel negozio di alimentari. Tuttavia, puoi coltivare la tua fonte ricca di nutrienti di questo alimento versatile aggiungendo anche dimensione e dramma al tuo giardino. Quindi, se sei un fan dei germogli di bambù, continua a leggere per ulteriori informazioni su come coltivare germogli di bambù per mangiare.

Cosa sono i germogli di bambù?

Il bambù fa parte della famiglia delle piante erbacee e cresce abbastanza facilmente e rapidamente in una varietà di zone. Le canne sono una fonte tradizionale di cibo, fibre, materiale da costruzione e uso medicinale. Cosa sono i germogli di bambù? Sono semplicemente le canne appena germogliate che si formano appena sotto il terreno e hanno una consistenza compatta e croccante.

Il bambù cresce dai rizomi, che sono fusti sotterranei che trasportano il materiale genetico necessario per la crescita e che presentano nodi di crescita che sono punti di germinazione sul fusto. Potresti avere una varietà di bambù agglomerante o in esecuzione, ma ciascuno inizierà comunque dai rizomi.

I germogli di bambù sono commestibili?

I germogli di bambù sono commestibili? I germogli di bambù sono commestibili nella maggior parte delle varietà e forniscono una bella croccantezza in patatine fritte e altre ricette. In molti paesi asiatici, i germogli di bambù come ortaggi vengono raccolti come coltura nazionale. I germogli sono ingredienti classici nei cibi cinesi e in altri cibi asiatici, ma derivano dai germogli di una nuova crescita su una pianta di bambù matura.

Non solo i germogli di bambù sono commestibili, ma sono a basso contenuto di grassi e calorie, facili da coltivare e raccogliere, oltre a contenere un sacco di fibre e potassio. Hanno un gusto molto delicato ma accettano facilmente i sapori di altri cibi e possono fondersi in quasi tutte le cucine.

I germogli di bambù devono essere pelati prima di essere utilizzati in cucina, poiché il culmo ha un esterno spesso, quasi legnoso, difficile da masticare. All'interno della buccia c'è una consistenza più morbida con un sapore leggermente dolce ma benigno. I culmi oi germogli vengono raccolti a due settimane o quando hanno le dimensioni di una spiga matura di mais dolce. La stagione della germinazione per la raccolta dei germogli di bambù è in primavera e dura solo dalle tre alle quattro settimane.

I germogli dal gusto migliore sono molto giovani e raccolti prima di emergere dal terreno, ma puoi ammucchiare lo sporco su quelli che sono emersi per mantenere il germoglio tenero e consentirgli di crescere più grande.

Come coltivare germogli di bambù per mangiare

Qualsiasi giardiniere con un supporto di bambù può facilmente raccogliere e godersi i propri germogli. Le crescite tenere sono migliori quando vengono raccolte prima di mostrare le loro punte sopra il terreno. Scavare intorno alla base della pianta principale per trovare i germogli e asportarli con un coltello affilato. Puoi ingrandirli coprendo le punte con un mucchio di terra per evitare che i germogli incontrino la luce, che indurirà la guaina.

La raccolta precoce dei germogli di bambù fornisce la più alta densità di nutrienti e la migliore consistenza e sapore. I nuovi germogli hanno una croccantezza simile agli asparagi giovani, ma devono essere sbucciati e cotti per 20 minuti prima dell'ingestione per rimuovere la parte legnosa e l'eventuale amarezza nel germoglio.

Coltivare germogli di bambù come verdure aumenterà la diversità della dieta della tua famiglia e aggiungerà dimensione alle tue ricette.

Immagine di sommail

Lascia un commento