Cos’è l’aglio tardivo italiano – suggerimenti per la coltivazione di piante di aglio tardivo italiano

Coltivare l'aglio tardivo italiano è un ottimo modo per gustare una gustosa varietà di aglio prolungando anche il raccolto. Rispetto ad altre varietà di aglio, questo è pronto più tardi in primavera o in estate, quindi puoi ottenere più aglio per un periodo di tempo più lungo se lo aggiungi ad altri tipi in giardino. Con alcune informazioni di base sull'Italian Late, ti sarà facile crescere.

Cos'è l'aglio tardivo italiano?

L'aglio tardivo italiano è una varietà dal collo morbido. Ciò significa che non ha il duro gambo fiorale degli aglio dal collo duro che deve essere rimosso per incoraggiare lo sviluppo del bulbo. I softneck producono anche più chiodi di garofano per bulbo.

Il sapore di Italian Late è robusto ma non eccessivamente piccante rispetto ad altre varietà. Il gusto è ricco e persistente al palato. L'aroma di questo aglio è molto pungente. Come altri tipi di aglio, il sapore può variare in base all'anno a seconda delle condizioni di crescita.

Una proprietà desiderabile dell'aglio tardivo italiano è che i bulbi si conservano bene. Come tipo a collo morbido, puoi intrecciare gli steli e appendere i bulbi ad asciugare. Una volta asciutti, conserveranno la maggior parte dell'inverno, fino a sei mesi.

Come coltivare l'aglio tardivo italiano

Le piante di aglio tardivo italiano non sono esigenti. Rispetto ad alcuni tipi simili di aglio, questi cresceranno in una vasta gamma di climi e tipi di terreno. Pianta l'aglio in un luogo soleggiato con terreno fertile - mescola con il compost se necessario. Assicurati che l'area dreni bene ed evita l'acqua stagnante.

Pianta Italian Late all'aperto da sei a otto settimane prima che il terreno si congeli in autunno. Nei climi più caldi, puoi piantarlo fino all'inizio della primavera. Innaffia regolarmente l'aglio in primavera e rallenta man mano che si avvicina al momento del raccolto.

Nella maggior parte delle zone, i bulbi saranno pronti per la raccolta a metà estate. Cerca foglie inferiori secche e marroni con alcune delle foglie superiori ancora verdi per un segno che i bulbi sono pronti.

Non dovresti avere troppi problemi o parassiti con le tue piante di aglio tardivo italiano. Il problema più probabile è l'irrigazione eccessiva e l'acqua stagnante, che possono far marcire le radici.

Immagine di JazzLove

Lascia un commento