Cos’è un pino nero giapponese: scopri la cura del pino nero giapponese nei paesaggi

Il pino nero giapponese è l'ideale per i paesaggi costieri dove cresce fino a un'altezza di 20 piedi (6 m.). Quando viene coltivato nell'entroterra, può raggiungere la notevole altezza di 100 piedi (30 m.). Continua a leggere per saperne di più su questo grande e bellissimo albero.

Cos'è un pino nero giapponese?

Introdotti dal Giappone, i pini neri giapponesi (Pinus thunbergii) tollerano il suolo sabbioso e salato e la nebbia salina molto meglio delle specie autoctone. Questo lo rende una risorsa preziosa per i paesaggi costieri. Se lo coltivi in ​​un ambiente interno, dagli molto spazio perché diventa molto più grande. L'altezza media di un albero maturo è di circa 60 piedi (18 m.), Ma può crescere fino a 100 piedi (30 m.) Di altezza nell'ambiente ideale.

Una delle prime cose che noterai di questo albero sono i boccioli terminali bianchi che contrastano magnificamente con le spesse masse di aghi verde scuro. Gli aghi sono in genere lunghi circa 4.5 cm e raggruppati a coppie. L'albero cresce in una forma conica che è stretta e pulita mentre l'albero è giovane, ma diventa sciolto e più irregolare con l'età.

Informazioni sulla piantagione di pino nero giapponese

La cura del pino nero giapponese è facile. Assicurati di avere un sito aperto con molta luce solare. I rami possono estendersi fino a 25 cm, quindi dagli molto spazio.

Non avrai problemi a stabilire un albero appallottolato e ricoperto di tela in un sito interno con un buon terreno, ma quando pianti su una duna di sabbia, acquista alberelli coltivati ​​in contenitori. Scava il buco due o tre volte più largo del contenitore e mescola la sabbia con molto muschio di torba da riempire intorno alle radici. La sabbia drena molto rapidamente, ma il muschio di torba aiuterà a trattenere l'acqua.

Innaffia settimanalmente in assenza di pioggia finché l'albero non si è stabilizzato e cresce da solo. Una volta stabilito, l'albero è resistente alla siccità.

Sebbene l'albero si adatti alla maggior parte dei tipi di terreno, avrà bisogno di una dose di fertilizzante ogni anno o due in terreni poveri. Se non hai accesso a un fertilizzante progettato per i pini, qualsiasi fertilizzante completo ed equilibrato andrà bene. Segui le istruzioni sulla confezione, determinando la quantità di fertilizzante in base alle dimensioni dell'albero. Proteggi l'albero dai forti venti per i primi due anni.

Immagine di è finita

Lascia un commento