Cos’è una pianta di aloe a spirale – come coltivare una succulenta di aloe a spirale

Attraente e rara, la pianta a spirale di aloe è un investimento utile per il collezionista serio. Tuttavia, trovare la pianta senza stelo può essere un po 'una sfida.

Se sei abbastanza fortunato da imbatterti in questa interessante pianta di aloe, i consigli su come coltivare l'aloe a spirale saranno i prossimi nella tua lista.

Cos'è un'aloe a spirale?

Le informazioni sull'aloe a spirale (Aloe polyphylla) dicono che i cuccioli non crescono spesso su questa pianta, ma la propagazione dal seme è semplice. La mancanza di bambini spiega in parte la rarità di questo nativo sudafricano. Detto questo, i semi sono disponibili per l'acquisto online.

L'aloe a spirale è insolita, con foglie simmetriche che volteggiano in un cerchio di crescita. La spirale inizia quando la pianta è di 8 e 12 pollici (20 e 30 cm). Una grande rosetta singola si alza con spine dal bianco al verde chiaro sui bordi delle foglie. La pianta può raggiungere un piede di altezza e due piedi di diametro una volta completamente matura. E mentre fiorisce raramente, potresti essere ricompensato con fiori primaverili o estivi su una pianta più vecchia. Queste fioriture tubolari di aloe appaiono su un picco ramificato sopra la pianta.

Crescendo nella regione montuosa del Drakensberg, le piante si trovano più spesso su pendii ripidi e talvolta sono coperte di neve lì. È un reato rimuovere queste piante, oi loro semi, da quest'area, quindi assicurati di acquistarli da un coltivatore rispettabile.

Come coltivare l'aloe a spirale

Le informazioni indicano che questa pianta è resistente nelle zone USDA 7-9. Posiziona la pianta con un'illuminazione adeguata alle temperature nella tua zona. Se sei disposto a investire nel costo e nella manutenzione di questa pianta, considera questi punti nella cura dell'aloe a spirale:

La pianta cresce meglio su una forte pendenza, come nel suo habitat naturale. Questo è il modo in cui la natura impedisce all'acqua di stare sulle radici. Considera di posizionarlo dove puoi fornire la stessa situazione. Un terreno che si prosciuga rapidamente può aiutare a soddisfare anche questo aspetto della cura. Anche un muro vivente o persino un giardino roccioso potrebbero fornire queste condizioni.

La pianta a spirale di aloe richiede protezione dal calore. La maggior parte della crescita è in primavera e in autunno, che richiedono protezione durante l'estate. Mentre prende un freddo più secco quando si acclimata meglio di altre piante succulente, può iniziare a diminuire a temperature intorno agli 80 gradi F. (27 C.), quindi fai attenzione al caldo. Tienilo lontano dalla maggior parte del sole quando cresci all'aperto con il caldo. La protezione delle radici è particolarmente importante. Le fonti consigliano una posizione soleggiata mattutina screziata in estate. Coltiva piante in vaso in un vaso di legno spesso o in ceramica smaltata per aggiungere ulteriore protezione alle radici.

La protezione indoor può offrire la migliore situazione di crescita per l'aloe a spirale in estate. All'interno, questa aloe con foglie a spirale fa un accento attraente su un tavolo al coperto con il sole del mattino.

Tieni presente che questa pianta è resistente alla siccità. Quando si coltiva in un luogo prevalentemente ombreggiato, è necessaria ancora meno acqua, comprese la primavera e l'estate. È necessaria ancora meno acqua in autunno e in inverno. L'irrigazione eccessiva è una causa comune per la perdita di questa pianta. Utilizzare sempre un tocco leggero durante l'irrigazione.

Immagine di Sabine Hortebusch

Lascia un commento