Cura del giglio di Rubrum – suggerimenti per la coltivazione dei gigli di Rubrum

La creazione di aiuole multidimensionali consente ai giardinieri di creare paesaggi che attirano i visitatori sia per i loro colori vivaci che per la loro fragranza paradisiaca. Sebbene diverse specie di fiori siano molto profumate, tra le più comuni ci sono quelle appartenenti al genere Lilium.

A causa della loro popolarità, i gigli sono spesso alcuni dei primi fiori introdotti da coloro che desiderano includere l'elemento della fragranza nel bordo ornamentale. Anche se i gigli variano leggermente in base alla specie, la maggior parte produce grandi fiori vistosi su steli alti e verticali. I gigli di Rubrum sono un'opzione eccellente per coloro che desiderano godersi una profusione di fiori profumati verso la fine della stagione di crescita.

Cos'è un Rubrum Lily?

Resistenti alle zone di coltivazione USDA 5-7, i bulbi di giglio di Rubrum producono grandi grappoli di fiori rosa scuro con macchie rosa di colore ancora più scuro. Comunemente scambiati per il giglio Stargazer, questi fiori sbocciano con un'abitudine unica rivolta verso il basso.

Quei gigli di Rubrum in crescita citano il suo uso come fioritura tardiva, aggiungendo uno straordinario interesse visivo alla fine del giardino estivo. Raggiungendo una dimensione matura di 5 piedi (1.5 m.), Questi gigli sono a casa nella parte posteriore dei confini e / o in vistose piantagioni di massa.

Gigli di Rubrum in crescita

I bulbi di giglio di Rubrum possono essere piantati all'inizio della primavera o in autunno in zone di coltivazione adatte. Prima di piantare, i gigli di Rubrum in crescita dovrebbero selezionare un sito che riceva parte del sole e dreni bene. Sebbene i bulbi siano adattabili a molti tipi di terreno, le piante cresceranno meglio in luoghi leggermente acidi.

Come tutti i tipi di gigli, sarà importante ricordare che i bulbi di giglio di Rubrum e le parti di piante sono tossici. I luoghi frequentati da bambini e / o animali domestici dovrebbero essere considerati con maggiore attenzione prima di piantare.

Oltre alla semina, la cura del giglio di Rubrum è minima. I gambi dei fiori forti e di supporto generalmente non richiedono picchettamento. Dopo che la fioritura è cessata, le fioriture esaurite possono essere morte e rimosse dal giardino.

Quei gigli di Rubrum in crescita dovrebbero lasciare intatto il fogliame nel giardino. Ciò contribuirà a garantire che i bulbi di giglio di Rubrum siano in grado di immagazzinare energia sufficiente per il ritorno nelle successive stagioni di crescita.

Nel complesso, la cura del giglio di Rubrum è relativamente semplice e queste piante continueranno a premiare i giardinieri con bellissime fioriture per molti anni a venire.

Immagine di SiepeRose

Lascia un commento