Cura della papaia nei contenitori: impara come prenderti cura di un albero di papaia in vaso

Per quelli di voi che vivono negli Stati Uniti orientali, il frutto della papaia può essere molto comune, anche se generalmente non disponibile, tranne forse in un mercato degli agricoltori. A causa della difficoltà nel trasporto di papaia matura, è difficile trovare la frutta presso i negozi di alimentari locali. Un motivo in più per quelli di noi al di fuori di questa regione per provare a coltivare alberi di papaia in contenitori. Continua a leggere per scoprire come coltivare alberi di papaia in contenitori e come prendersi cura di un albero di papaia in vaso.

Come coltivare un albero di papaia in una pentola

La papaia è il più grande frutto americano, con un peso fino a una libbra. Originariamente originario degli Stati Uniti orientali, i nativi americani hanno diffuso il frutto a ovest nel Kansas e fino al Golfo del Messico. La papaia è ricca di sostanze nutritive. Hanno quasi la stessa quantità di potassio delle banane e tre volte più vitamina C delle mele, insieme a un sacco di magnesio e ferro. Tutto questo in un frutto esoticamente ambrosiale con un sapore tra un mango e una banana.

Coltivare una papaya in vaso è in realtà un'idea eccellente, almeno per un po '. L'albero ha determinati requisiti che potrebbero essere adattati più facilmente come papaia coltivata in contenitori. Gli alberi di papaia richiedono estati da calde a calde, inverni da miti a freddi e un minimo di 32 pollici (81 cm) di pioggia all'anno. Hanno bisogno di un minimo di 400 ore di freddo e di almeno 160 giorni senza gelo. Sono sensibili alla bassa umidità, al vento secco e all'aria fresca marittima. Inoltre, i giovani alberi sono particolarmente sensibili al pieno sole e richiedono protezione, il che può rendere la coltivazione di un papaia coltivato in contenitore la soluzione perfetta.

Prenditi cura di un albero di papaia in vaso

Seleziona un grande contenitore per far crescere la tua papaia coltivata in contenitore. In natura, gli alberi sono relativamente piccoli, alti circa 25 metri, ma anche così, tienilo in considerazione quando scegli un vaso. Considera anche di avere la pentola su un set di ruote per facilitare lo spostamento della zampa, se necessario.

Il terreno dovrebbe essere leggermente acido con un pH compreso tra 5.5 e 7, profondo, fertile e ben drenante poiché la papaia non ama il terreno impregnato d'acqua. Per trattenere l'umidità e mantenere fresche le radici, applica circa 3 cm di pacciame, facendo attenzione a tenerlo lontano dal tronco dell'albero.

Successivamente, la cura della papaia nei contenitori è minima. Mantieni l'albero adeguatamente irrigato durante la stagione di crescita. Ricorda che gli alberi coltivati ​​in container si seccano più rapidamente di quelli nel terreno. Fornire ombra agli alberi che sono inferiori a 1 piede e mezzo o meno di mezzo metro (45 m.). Man mano che l'albero matura, richiederà il pieno sole per fruttificare.

La cura della papaia nei contenitori include l'alimentazione regolare dell'albero. Nutri l'albero con un fertilizzante supplementare durante la fase di crescita nella quantità di 250-500 ppm di 20-20-20 NPK solubile.

Lascia un commento